Le buche a Roma si combattono con Waze

Le buche a Roma si combattono con Waze

A Roma le buche si segnalano con Waze: come salvare l’auto in pochi click

In relazione all’iniziativa #unosprayperlavita per evidenziare mediante uno spray giallo le buche presenti nella Capitale, segnaliamo l’impegno di Waze e dei suoi utenti come ulteriore strumento per aumentare la sicurezza stradale e la prevenzione dei pericoli non solo a Roma ma in tutte le città italiane.

Waze, la social navigation app, ospita il più grande network di automobilisti – 100 milioni di utenti – che collaborano quotidianamente per evitare il traffico, ma non solo. L’app di Waze mette a disposizione di automobilisti e motociclisti molte funzioni, tra queste vi è la possibilità di inviare i cosiddetti alert.

L’utente può segnalare un pericolo sulla strada, a lato corsia o meteorologico. Nello specifico per la segnalazione sulla strada Waze dà all’utente sei opzioni tra cui scegliere: ostacolo, lavori in corso, semaforo fuori servizio, veicolo fermo, buca e animale investito così da avvisare preventivamente gli altri automobilisti che transiteranno nella stessa area.

Le buche a Roma si combattono con Waze

Come segnalare le buche a Roma con Waze

  • Tocca Segnalazioni. In questo modo salvi la posizione se scegli di inviare la segnalazione in un secondo momento
  • Seleziona il tipo di segnalazione dal menu Invia segnalazione
  • Tocca Invia per condividere la segnalazione

Ricordiamo che nel caso in cui l’utente dovesse disattivare le notifiche relative agli alert queste non verranno comunicate e che nel caso in cui in una zona fossero presenti più segnalazioni sovrapposte, alcune potrebbero non apparire sul display.

Waze è gratis per iPhone e Android. Per approfondire il problema buche a Roma click qui (qui il focus sul rischio multe).