CES 2015: iHealth Gateway per raccogliere e monitorare i dati del paziente. Video intervista con Uwe Diegel

iHealth Gateway è la nuova linea di iHealth, presentata a Las Vegas al CES 2015:i dati del paziente raccolti con diversi prodotti per il monitoraggio marchiati iHealth si memorizzano in un dispositivo cilindrico e potranno essere consultati da medici e da chi si occupa del paziente con un'app. Abbiamo intervistato Uwe Diegel sulla nuova linea di prodotti e sul futuro della smart Health.

iHealth ha annunciato al Ces di Las Vegas una nuova linea di prodotti che aiuterà i pazienti nelle loro attività quotidiane in casa anche quando le loro condizioni sono critiche e che ridurrà le emergenze e le visite al pronto soccorso. Si tratta di iHealth Gateway, una serie di prodotti che integra un’intera linea di dispositivi di monitoraggio iHealth e consente agli infermieri e ai medici l’accesso costante alle funzioni vitali principali del paziente. Con iHealth Gateway vengono raccolti tutti i dati e le misurazioni rilevate dai dispositivi iHealth tra cui il misuratore di pressione, quello per il glucosio del sangue e altri ancora, tutti compatibili con iPhone e iPad.

iHealth Gateway è, lo dice il nome stesso, una porta dalla quale passano tutti i dati dei dispositivi di monitoraggio che vengono utilizzati dal paziente: con iHealth Gateway i dati di pressione sanguigna, glicemia, peso e battito cardiaco vengono memorizzati e vengono trasmessi alle persone che si occupano degli ammalati e al medico curante.

Il personale medico specializzato che assiste l’ammalato dispone, per accedere ai dati di iHealth Gateway, di un’app che non offre semplicemente la lettura dei dati, ma che con pochi tap permette anche di stabilire degli intervalli precisi di tempo in cui effettuare i controlli e registrare i dati del paziente.

Tutti i dispositivi iHealth hanno un design ergonomico e sono comodi da utilizzare in casa. Ogni dispositivo dispone di uno schermo per consentire a chi lo indossa di osservare direttamente le letture effettuate. I dispositivi si collegano in modo semplice alla porta iHealth Gateway. I prodotti iHealth Gateway saranno disponibili nel 2015.

Nel video qui sotto l’intervista ad Uwe Diegel, CEO di iHealth in cui ci spiega come il futuro della smart health passerà inevitabilmente da Internet of Things, cloud e da una gestione dei dati sanitari che permetta studi complessi e continui.

IMG_4353

IMG_4352