fbpx
Home Macity AggiornaMac Con le future versioni di macOS non si potranno ignorare gli aggiornamenti

Con le future versioni di macOS non si potranno ignorare gli aggiornamenti

Con l’aggiornamento a macOS 10.15.5 e gli update di macOS Mojave and High Sierra,  Apple ha modificato il comportamento di uno strumento per la riga di comando che consente di eseguire gli aggiornamenti. La maggiorparte degli utenti può aggiornare il sistema operativo semplicemente selezionando la voce “Aggiornamento Software” nelle Preferenze di Sistema; gli utenti più smaliziati possono usare anche il comando “softwareupdate” dal Terminale: è disponibile in varie versioni di macOS, è utile in vari frangenti e offre alcune funzionalità aggiuntive, come ad esempio la possibilità di ignorare specificatamente determinati update.

Jeff Johnson, utente che per primo ha notato le modifiche al comando del Terminale, spiega che finora era ad esempio possibile ignorare l’aggiornamento a macOS Catalina, digitando nel Terminale i comandi:

sudo softwareupdate --ignore "macOS Catalina"

defaults delete com.apple.preferences.softwareupdate LatestMajorOSSeenByUserBundleIdentifier

softwareupdate --list

Dopo l’installazione del  Security Update 2020-003 di Mojave, il comando che permette di ignorare l’update a Catalina mostra un avviso:

Ignoring software updates is deprecated.

The ability to ignore individual updates will be removed in a future release of macOS.

Con le future versioni di macOS non si potranno ignorare gli aggiornamenti

A quanto sembra di capire, dunque, l’opzione che permette di ignorare determinati aggiornamenti, scomparirà del tutto con macOS 10.16 e non sarà possibile ignorare alcuni aggiornamenti del 2021. La scelta di Apple non sorprende sono e da tempo l’azienda incoraggia gli utenti a usare sempre le ultime versioni. Gli update vengono scaricati automaticamente il sistema operativo visualizza delle notifiche per chiedere di installarle, un elemento che diventerà ancora più pervasivo con macOS 10.16.

Se volete conoscere tutto su macOS 10.5 Catalina vi rimandiamo a questo articolo di approfondimento. Per tutte le notizie, incluse le applicazioni aggiornate appositamente, le novità e i tutorial per il sistema operativo Apple, visitate la pagina macOS Mojave di macitynet. I tutorial per Mac sono tutti raccolti in questa pagina del nostro sito.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB ancora più giù: solo 1318 €, risparmiate oltre 200€

MacBook Air 512 GB da rubare, 1269 euro: risparmiate 260 euro!

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: solo 1269 euro invece che 1529. Prezzi convenienti su tutti i colori e consegna veloce.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,533FansMi piace
94,211FollowerSegui