Recensione dB Magix AC2, test dell’adattatore audio jack-Lightning con presa passante

0

[banner]…[/banner]

dB Magix AC2 è l’evoluzione di AC1, un adattatore audio MFi che abbiamo provato la scorsa estate e che si distingue principalmente per una superiore qualità costruttiva. Le funzioni infatti sono le stesse: permette di collegare le cuffie con cavo jack da 3.5mm attraverso la porta Lightning di iPhone e iPad e contemporaneamente ricaricarne la batteria sfruttando la presa Lightning passante incorporata.

db magix ac2

La recensione

L’adattatore si compone di due parti: un piccolo cavo (è lungo 5 cm) con spina Lightning molto compatta da un lato, dall’altro il “cuore” del sistema è racchiuso all’interno di una cassa in alluminio satinato di colore nero e delle dimensioni simili a quelle di una scheda SD (nello specifico misura 3.6 x 2.5 x 0.8 centimetri).

Nello stesso lato in cui è incorporato il cavetto c’è la presa Lightning passante, utile per ricaricare l’iPhone o l’iPad collegato, dal lato opposto c’è invece la presa jack audio da 3.5mm con placcatura in oro, quindi molto più resistente ad eventuale ossidazione rispetto al classico nikel utilizzato su molte altre soluzioni concorrenti. Sul bordo esterno sono invece incassati i tre pulsanti (+, – e M) che permettono di gestire la riproduzione musicale senza passare dall’app.

Come va

Oltre a permettere il collegamento via cavo di cuffie con spina jack, tramite l’app SoundWise è possibile dare una spinta alle frequenze attraverso lo slider Hi-Fi che permette di dare un boost alla riproduzione audio con due intensità differenti. La qualità finale è la stessa che abbiamo riscontrato con gli adattatori precedenti: AC2 non fa altro che consentire il collegamento di classiche cuffie con filo e spina jack da 3.5mm su iPhone 7, iPhone 8 (e rispettivi Plus) e iPhone X, assicurando la stessa resa sonora che si avrebbe se fossero muniti di una presa jack come le generazioni precedenti.

Con questo adattatore si può però aumentare la corposità delle frequenze con il boost digitale e la presa Lightning passante permette anche di ricaricare contemporaneamente il dispositivo, un’ottima opportunità specialmente se si ascolta musica per diverse ore consecutive.

db magix ac2

Conclusioni e prezzo al pubblico

A nostro avviso l’unico difetto di questo accessorio è il prezzo, che potrebbe far desistere dall’acquisto: d’altronde le funzioni offerte non sono irrinunciabili e non giustificano la differenza di prezzo con l’adattatore originale di Apple, che non offre alcun boost né una presa passante, ma costa quasi nove volte meno.

AC2 è infatti in vendita su Amazon per 79,99 euro. Tuttavia in questi giorni con il codice 929GT9E6 potete ottenere uno sconto di 16 euro e pagarlo 63,99 euro.