HomeiOSiPad SoftwareDropbox confe...

Dropbox conferma in iOS 11 maneggerete i vostri file come sul Mac

Presentato durante il keynote di apertura della WWDC17, Files è la nuova app che permetterà di accedere a file e cartelle su iOS, come normalmente si fa con il Finder su Mac.  Già anticipato il supporto alle app cloud di terze parti, Dropbox ne da oggi conferma ufficiale.

Il team Dropbox, infatti, ha dichiarato che ben presto estenderà le proprie funzionalità e consentirà agli utenti di accedere ai propri file memorizzati nell’account da applicazioni di terze parti, come se fossero memorizzati sul proprio iPhone o iPad. Questo vuol dire che a breve, quando disponibile iOS 11, sarà possibile utilizzare Files di Apple per poter navigare tra i documenti salvati sul proprio spazio Dropbox.

Con la nuova applicazione Apple tende a migliorare la produttività dei suoi dispositivi mobili e pur non raggiungendo la convergenza perfetta tra iOS e macOS, rende il sistema operativo mobile più vicino e simile a quello desktop. Questo anche grazie alle nuove funzioni di produttività studiate per iPad e iOS 11, come la modalità Split View migliorata, una docking station interattiva, stile macOS, e la funzione di drag-and-drop, che consentirà agli utenti di trascinare con facilità, ad esempio, un allegato dalla posta e rilasciarlo su una cartella nell’app Files, così da poterlo salvare in un feterminato percorso.

Come già accennato, però, Dropbox non sarà il solo a supportare File di Apple; già nei giorni scorsi anche Box è stata confermata tra le  app che presto accoglieranno Files di Apple. E’ facile pensare che molte altri applicativi simili, presto o tardi, facciano la stessa scelta.

Files richiede iOS 11 e supporta solo i dispositivi a 64 bit.

Offerte Speciali

Tim Cook prevede difficoltà di approvvigionamento di iMac e iPad

Amazon sconta del 17% l’iMac, solo 1499 €

iMac M1 CPU 8 core e GPU 8 disponibile con sconto. Risparmio di 310€ grazie ad un ribasso del 17%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità