Fitbit Ace, il fitness tracker su misura dei bambini

Fitbit presenta Ace, un bracciale di fitness tracking progettato per accompagnare attività e sonno dei bambini: ha un design familiare e tutto l’occorrente per combattere diabete ed obesità infantile

[banner]…[/banner]

Quando Fitbit aveva preannunciato di essere al lavoro su una serie di dispositivi per tutta la famiglia non stava affatto scherzando e ne è la dimostrazione Ace, il nuovo fitness tracker annunciato al fianco di Versa ma appositamente progettato per essere messo al polso dei bambini dagli 8 anni in su.

La società ha preso in prestito il design del Fitbit Alta HR, con un corpo in acciaio inossidabile combinato a un cinturino regolabile che ripercorre lo stile a strisce già visto in altri prodotti dell’azienda, dai quali non si discosta neanche per le funzioni offerte. Oltre a contare passi e minuti di attività giornaliera, premia i bambini con traguardi e messaggi celebrativi al raggiungimento degli obiettivi, motivandoli a fare movimento divertendosi. Inoltre registra la durata del sonno fornendo informazioni su come ha dormito e incoraggiandolo a mantenere abitudini di sonno salutari.

Fitbit Ace

Offre dieci diversi quadranti che mostrano data, ora, progressi e molto altro e permette di attivare notifiche di promemoria per il movimento. Lato genitore è possibile configurare un account di famiglia creando un account per il proprio figlio, che potrà così tenere d’occhio attività e progressi attraverso una schermata semplificata: il tutto, con un occhio di riguardo per la privacy dei singoli membri della famiglia.

Fitbit Ace è resistente all’acqua e la batteria dura fino a cinque giorni consecutivi con una sola carica. Al momento è possibile prenotarlo sul sito ufficiale: al lancio costerà 99,99 euro.