Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » Con Google Cross-Device Services Android e Chromebook condividono le app

Con Google Cross-Device Services Android e Chromebook condividono le app

Nell’ambito del CES 2022 Google aveva annunciato la possibilità di accedere a qualsiasi app di chat nei dispositivi Android dai Chromebook, una funzionalità ora denominata “Cross-Device Services” e che è possibile sfruttare scaricando un’app dedicata dal Play Store.

Google spiega che l’app consente di fare cose come rispondere a un messaggio, controllare lo stato di un passaggio in auto o scrivere/modificare la lista della spesa da un Chromebook, consentendo di risparmiare tempo e di concentrarsi quando siamo già sul Chromebook senza dover cambiare dispositivo.

Dalle schermate allegate nel Play Store si evince che Phone Hub, la funzionalità per accedere al telefono dallo schermo di Chromebook e controllare le notifiche sul telefono o trovare schede aperte dal browser Chrome per dispositivi mobili su Chromebook, ora mostra una sezione “app recenti” con una riga di icone dedicate, permettendo eventualmente di avviarle. In una schermata di vede Google Calendari sul ChromeBook e che nel titolo mostra dove è avviata.

Nei Google Pixel i Cross-Device Services sono già installati ma possono essere aggiornati all’ultima versione (dalla 1.0 alla 1.0.285.1). L’update è scaricabile anche dagli utenti di altri dispositivi Android.

Per accedere alle funzionalità sul telefono tramite Phone Hub dallo schermo di Chromebook serve: un Chromebook con M89 o versioni successive e un telefono Android con sistema operativo Android 5.1 o versioni successive. Si parte connettendo il telefono a Chromebook (in basso a destra, accanto all’orario, si seleziona il telefono, poi Inizia e, quando richiesto su Chromebook, si seleziona Accetta e continua). Assicuratevi che il Bluetooth sia stato attivato su entrambi i dispositivi.

Negli scorsi giorni Google ha rilacsciato Nearby Share che permette di semplificare il trasferimento di file tra PC Windows e dispositivi Android: ne abbiamo parlato in questo articolo di macitynet. Tutte le notizie dedicate all’universo Android sono disponibili nella sezione dedicata del nostro sito web, invece per quelle su iPhone e iPad si parte da qui.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità