Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming HomePod mini arriva con prezzo sorpresa ma non a ottobre

HomePod mini arriva con prezzo sorpresa ma non a ottobre

Non è ufficiale, ma probabilmente il prossimo altoparlante intelligente di Apple si chiamerà HomePod Mini e il prezzo previsto è una bella sorpresa. Secondo le ultime indiscrezioni sembra inoltre confermato l’annuncio per il 13 ottobre, all’evento cioè che vedrà come protagonisti la nuova linea di iPhone 12 e, probabilmente, anche il primo Mac con processore Apple Silicon.

L’account Weibo chiamato Kang rincara la dose su quanto già anticipato nelle scorse settimane, e cioè che il presunto HomePod Mini, come suggerisce il nome stesso, sarà più piccolo. Nello specifico dovrebbe essere alto 3,3 pollici (circa 8,4 cm) perciò pressapoco la metà rispetto all’attuale HomePod che invece misura 6,8 pollici in altezza (circa 17,2 cm), e sarà alimentato dal processore S5, lo stesso che troviamo negli Apple Watch dello scorso anno, che poi è quasi identico a quello che montano gli Apple Watch Serie 4.

Ma non si limita soltanto al nome e a un accenno delle caratteristiche tecniche. Nel messaggio pubblicato poche ore fa spunta anche una presunta data di lancio: tra il 16 e il 17 novembre, quindi a circa un mese di distanza dal suo annuncio, anche se non viene specificato se sarà disponibile soltanto in mercati selezionati, ad esempio soltanto negli Stati Uniti come è già accaduto per l’HomePod tradizionale, oppure se questa volta Apple riuscirà a produrlo in larga scala e a lanciarlo anche in altri paesi fin da subito.HomePod mini arriva a novembre e il prezzo è una bella sorpresa

E non finisce neppure qui perché per HomePod Mini è atteso a un prezzo sensibilmente inferiore rispetto all’attuale HomePod. Secondo le indiscrezioni la versione Mini in arrivo costerà appena 99 dollari, quindi un terzo rispetto al fratello maggiore che al momento si può comprare ancora soltanto negli USA per ben 299 dollari.

Presumibilmente non saranno solo le dimensioni a differenziare le due versioni: secondo quanto aveva già detto in precedenza il solitamente affidabile giornalista di Bloomberg, Mark Gurman, HomePod Mini potrebbe includere soltanto due tweeter, contro i sette che invece troviamo nel modello attuale.

La nuova indiscrezione, come le altre che si susseguono da giorni, va presa con cautela ma non troppo, visto che è stata ritwittata da Ice Universe, un leaker che in passato ha dimostrato di azzeccare molte delle previsioni fatte su prodotti Apple che al momento erano ancora inediti. Se ci hanno preso anche sta volta, probabilmente lo scopriremo tra pochi giorni.

Sempre nelle scorse ore Prosser ha indicato l’arrivo posticipato di iPhone 12 mini e iPhone 12 Pro Max a novembre, e anche il posticipo e i prezzi attesi delle prime cuffie a marchio Apple indicate con il nome di AirPods Studio.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,819FollowerSegui