AirPower fa “cucù” dalla scatola della custodia wireless degli AirPods

La base di ricarica wireless ancora non si vede ma un esplicito riferimento si trova sulla scatola nella quale arriva la nuova custodia di ricarica wireless degli ultimi Airpods.

catola nella quale arriva la nuova custodia di ricarica wireless degli ultimi Airpods.

I segnali del lancio imminente o, i ogni caso, del fatto che Apple non ha abbandonato affatto Airpower si intensificano e si incrociano quasi ogni giorno. Quello più inequivocabile è di ieri, quando la piastra per la ricarica wireless è stata individuata addirittura sul retro della scatola della custodia dei nuovi AirPods, in particolare dalla scatola per la ricarica wireless degli auricolari.

Secondo quanto si apprende dai pochissimi che hanno già comprato e ricevuto questo accessorio venduto separatamente, girando la scatolina, si vede chiaramente il disegno di Airpower che viene mostrato come accessorio per la ricarica.

Su Twitter l’utente Chris J. Caine ha condiviso la foto nella quale arriva la custodia di ricarica wireless degli Airpods; il disegno riportato sulla scatola riporta chiaramente la base di ricarica senza fili di Apple.

Come abbiamo accennato non è la prima volta che si vede un simile riferimento; altri sono stati individuati nel packaging di iPhone XS e anche nella sezione del sito web di Apple dedicata alla Smart Battery Case per iPhone XS.

Il nome della base di ricarica wireless multi dispositivo è stato scoperto nel codice HTLM del sito web Apple in Australia, dove è stata individuata anche una nuova immagine che non si era mai vista prima di AirPower.

Ci siamo, uscita AirPower entro fine marzo

Apple ha presentato nuovi iPad Air e iPad mini 2019 lunedì 18 marzo, martedì 19 marzo il refresh di iMac e iMac Pro, mercoledì 20 marzo i nuovi AirPods con custodia per la ricarica wireless, rimangono in lista di attesa AirPower e forse anche un nuovo iPod touch.