fbpx
Home ViaggiareSmart Il nuovo camper Grand California di Volkswagen supporta CarPlay e tecnologie smart

Il nuovo camper Grand California di Volkswagen supporta CarPlay e tecnologie smart

Circa 160.000 esemplari venduti fanno del California il motorhome di grandissimo succeso. Volkswagen Veicoli Commerciali ha lanciato sul mercato un secondo California di maggiori dimensioni: il Grand California.

Il Grand California è basato su Crafter, di conseguenza è più lungo, più largo e più alto del noto California. Il maggiore spazio disponibile è stato utilizzato per dotare il veicolo di un bagno, un letto più grande nella parte posteriore del mezzo, una cucina completa e una alta “zona giorno”.

Il modello viene offerto con due varianti di passo e altrettante tipologie di tetto nonché, a richiesta, con trazione integrale 4MOTION anziché trazione anteriore. In alcuni Paesi, il nuovo motorhome può essere ordinato da subito.

Ideale per le famiglie, il Grand California 600 è un veicolo da 6,0 metri, con zona letto nella parte posteriore e un letto estraibile sopra la cabina di guida. Se si intraprendono lunghi viaggi in due, si può disporre anche di un passo più lungo per un maggiore spazio all’interno. Per tutti i globetrotter è stato sviluppato il Grand California 680, la versione lunga 6,8 metri. Questa offre una zona letto più grande nella parte posteriore e maggiori spazi di stivaggio.

Il nuovo camper Grand California di Volkswagen supporta CarPlay e altre tecnologie

Entrambi i Grand California dispongono di un nuovo motore turbodiesel (TDI) a quattro cilindri da 177 CV (130 kW) Euro 6 abbinato ad un cambio automatico 8 rapporti.

Il Grand California 600 con trazione anteriore costa 54.990 Euro, mentre il Grand California 680 viene offerto ad un prezzo base di 57.100 Euro (tutti i prezzi sono riferiti al mercato tedesco). Il prezzo delle versioni 4MOTION ammonta a 59.310 Euro (600) e 63.651 Euro (680).

Per quanro riguarda gli allestimenti, Il Grand California è dotato di sedili girevoli nella zona anteriore (compresi braccioli pieghevoli) e un divanetto a due posti. I sedili sono rivestiti in tessuto “Valley” color antracite-palladio.

Le famiglie con bambini apprezzeranno il sistema di fissaggi Isofix presente sul divano posteriore. Un tavolo da pranzo rimovibile offre spazio sufficiente per quattro persone. La dotazione della cucina comprende un frigorifero da 70 litri estraibile, con freezer, un piano cottura a gas a due fuochi e un lavandino. Il piano di lavoro della cucina può essere allungato nella zona anteriore e, nella versione 600, anche in direzione posteriore.

Il nuovo camper Grand California di Volkswagen supporta CarPlay e altre tecnologie

Un elemento che differenzia nettamente il Grand California dal California è la presenza di un bagno completo. Oltre alla toilette, la dotazione comprende doccia, lavandino ribaltabile, mensole e un armadietto. L’illuminazione si accende automaticamente tramite un rilevatore di movimento di serie.

Tra le altre dotazioni di serie figurano l’illuminazione esterna sopra la porta scorrevole e un attacco nella zona posteriore per il collegamento di una doccia esterna (con temperatura dell’acqua regolabile), inclusi tubo flessibile e soffione. Una pedana elettrica sotto la porta scorrevole consente di salire a bordo e scendere con comiditàà. La dotazione di serie include anche zanzariere a compasso sulla porta scorrevole e sulle finestre.

Per alimentare smartphone, tablet e altri dispositivi, sono presenti fino a sei interfacce USB e quattro prese da 230 V. Sempre di serie, tutte le principali funzioni motorhome possono essere gestite digitalmente tramite un pannello di controllo centrale nella zona giorno: questo fornisce informazioni, tra l’altro, sui livelli dell’acqua potabile e dell’acqua di scarico, sullo stato di carica della batteria aggiuntiva e sullo stato del collegamento WLAN. Tramite il display touch è possibile controllare funzioni quali il riscaldamento e la climatizzazione, l’infotainment, l’illuminazione interna, il movimento della pedana sottoporta o la rete WLAN.

Per quanto riguarda la connettività, la gamma comprende differenti dotazioni a richiesta tra cui due diversi sistemi di infotainment, comprensivi di interfaccia per telefono, un sound system Bluetooth con subwoofer, il “Media Control” (comando del sistema di infotainment tramite tablet o smartphone) e “App Connect”. Tramite “App Connect” il Grand California si collega a tutti gli attuali smartphone Apple e Android, consentendo, ad esempio, l’utilizzo delle app per la navigazione o il telefono. Fungono da interfaccia igitale:“MirrorLinkÒ” (Android), “Apple CarPlay™” e “Android Auto™” (Google). Mediante “Media Control” e “App Connect” i percorsi precedentemente pianificati su tablet o smartphone possono essere direttamente integrati nel navigatore del camper.

A richiesta vengono offerte dotazioni quali un climatizzatore sul tetto (da utilizzare nelle piazzole attrezzate), un impianto solare e una parabola satellitare. Sempre su richiesta, un inverter e una batteria assicurano che i dispositivi a 230 V possano essere alimentati indipendentemente dalla disponibilità di una fonte di alimentazione esterna. Il classico equipaggiamento da campeggio può essere ampliato con un tendalino sul lato passeggero, due sedie pieghevoli e un tavolo da campeggio per uso esterno.

Il nuovo camper Grand California di Volkswagen supporta CarPlay e altre tecnologie

Il Grand California può essere personalizzato ib vari modi. I globetrotter che scelgono il Grand California 4MOTION (disponibile solo in alcuni paesi) hanno la possiiblità di ottimizzare la trazione su fondi stradali off-road con il bloccaggio del differenziale, disponibile a richiesta. La gamma degli equipaggiamenti a richiesta include fari con tecnologia LED e luci diurne a LED, dispositivo di traino e un upgrade tecnico per un peso complessivo ammesso di 3,88 tonnellate. Il look del nuovo camper può essere invece personalizzato con dotazioni come il pacchetto Cromo e verniciature bicolore.

Il sistema di assistenza nelle partenze in salita è di serie così come il Crosswind Assist. Su richiesta si può avere: sistema di controllo perimetrale “Front Assist” comprensivo di funzione di frenata di emergenza City, sistema di assistenza per il mantenimento della corsia “Lane Assist”, sistema di assistenza al cambio di corsia “Sensore Blind Spot” comprensivo di sistema di assistenza all’uscita dal parcheggio, sistema di protezione delle fiancate mediante sensori, dispositivo di assistenza al parcheggio automatico “Park Assist”, Cruise Control con regolazione automatica della distanza “ACC”, telecamera per la retromarcia “Rear View” e sistema d’assistenza per le manovre con rimorchio “Trailer Assist”.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 256 GB al prezzo minimo su Amazon: 916 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 256 GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1064 euro, quasi il 10% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,968FansMi piace
93,794FollowerSegui