HomeHi-TechFinanza e MercatoLa stretta sulla privacy di iOS 14.5 può essere una opportunità di...

La stretta sulla privacy di iOS 14.5 può essere una opportunità di guadagno

Un nuovo rapporto afferma che i grandi cambiamenti apportati a iOS 14, incluso l’anti tracciamento introdotto con iOS 14.5, potrebbero effettivamente rivelarsi favorevoli per alcune agenzie pubblicitarie, che potrebbero addirittura aumentare le occasioni di guadagno e capitalizzare maggiormente rispetto a prima.

Secondo Bloomberg, le mosse di Apple e Google che rendono più difficile per i marchi monitorare miliardi di consumatori stanno creando un’opportunità di guadagno per le società pubblicitarie che sono state duramente colpite dalla pandemia. Google sta eliminando gradualmente i cookie di tracciamento online di terze parti, e Apple richiede ai proprietari delle app l’autorizzazione esplicita per tracciare gli utenti nelle app di altre società. I cambiamenti rendono più difficile per le aziende seguire ogni mossa degli utenti online, quindi gli esperti di marketing stanno escogitando nuovi modi per scoprire cosa stanno facendo i consumatori e proporre loro prodotti mirati.Mistero app trasparenza iOS 14.5, alcuni utenti non riescono a controllarla

Il rapporto afferma che i cambiamenti sono un’opportunità per aziende come WPP, Omnicom e Publicis Group di «riaffermare la loro rilevanza» evidenziando, come rileva Bloomberg, che alcune aziende, come Caraway Home, stanno anticipando come i cambiamenti: «Aumenteranno il costo di trovare nuovi clienti su Facebook e diminuire l’efficacia del suo targeting».

Le grandi aziende come Facebook hanno segnalato le difficoltà che incontreranno con i nuovi sistemi di tracciamento, e Unity ha affermato che la mossa potrebbe costare all’azienda 30 milioni di dollari. Tuttavia, come osserva il rapporto, c’è ancora un’opportunità per alcuni:

Poiché l’acquisizione di clienti su Facebook diventa più costosa con l’introduzione di questi cambiamenti, questo è impostato per essere uno dei canali più potenti in futuro

Il rapporto citato da iMore rileva come WPP stia creando «Una nuova unità orientata ad aiutare i clienti a utilizzare meglio i dati di prime parti», con Walgreens Boots Alliance già a bordo come uno dei primi clienti. Il rapporto cita anche come alcune aziende stiano rispondendo alle modifiche ai cookie introdotte da Google e che tutte queste misure «Costringeranno le aziende a cambiare il modo in cui interagiscono con i clienti». L’analista di Bloomberg Matthew Bloxham così conclude:

Questo dovrebbe essere positivo per le agenzie pubblicitarie. La maggiore complessità aziendale significa che i loro servizi saranno più richiesti dai clienti e penso che la maggior parte delle agenzie lo stia vedendo

Con iOS 14.5 Apple ha introdotto misure che implicano che gli utenti debbano accettare di essere tracciati da terze parti a fini pubblicitari. Un recente sondaggio USA suggerisce che solo il 4% degli utenti prevede di farlo.

Se volete sapere dove scaricare la versione 14.5 di iOS e iPadOS e come installarla, o semplicemente sfogliare l’elenco di tutte le novità che introduce, potete fare riferimento a questo nostro articolo.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Prime Day: Apple Watch 3 al minimo storico, prezzi da 179 €

Su Amazon Apple watch 3 da 42 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 179 euro in occasione del Prime Day
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial