Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » il mio iPhone » iOS 15 permette di indicare un contatto erede in caso di morte

iOS 15 permette di indicare un contatto erede in caso di morte

Tra le novità di iOS 15 c’è anche il nuovo programma Digital Legacy, opzione che dà agli utenti la possibilità di attivare una sorta di «testamento digitale» per consentire ad un erede di accedere all’account dell’Apple ID e altre informazioni personali in caso di morte.

La funzione – riferisce Macrumors – non è – almeno al momento – espressamente attivabile ma in base a quanto descrive Apple permetterà ad amici o familiari designati di accedere a foto e altri elementi. È una funzionalità importante perché offre la possibilità di lasciare in eredità il proprio account, semplificando procedure che altrimenti rendono complesso fornire assistenza ai familiari di una persona deceduta. Ogni giorno le persone salvano documenti importanti, appunti di vario tipo e altri contenuti nei loro dispositivi Apple e in iCloud. Affinché Apple possa fornire assistenza nell’accesso ai dispositivi o alle informazioni personali archiviate in iCloud di un cliente deceduto, i familiari devono al momento ottenere un’ordinanza del tribunale in cui gli stessi siano dichiarati legittimi eredi con facoltà di accedere alle informazioni personali del defunto.

Il Digital Legacy consente di indicare una persona cara che, in caso di morte, è il riferimento per accedere al nostro account, alle foto e altri elementi che andrebbero altrimenti persi.

Dispositivi come iPhone o iPad bloccati con un codice sono protetti da apposita codifica, pertanto Apple non è in grado di rimuovere il blocco con codice senza inizializzare il dispositivo, a meno che il familiare non conosca il codice.

Morte digitale

A questo indirizzo trovate un nostro aricolo con le indicazioni su cosa succede in caso di morte ai nostri account di posta, ai nostri account sui social, agli account che utilizziamo costantemente per miriadi di altri siti e servizi vari che usiamo spessissimo e ai quali abbiamo affidato, è proprio il caso di dirlo, la nostra vita.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità