HomeIn Primo PianoiOS 16 è arrivato, cinque funzioni da provare subito

iOS 16 è arrivato, cinque funzioni da provare subito

Lunedì 12 settembre è il giorno di debutto di iOS 16, aggiornamento (gratuito) per il sistema operativo di iPhone 8 e successivi: le novità che vengono introdotte sono tantissime, le trovate raccolte in questo articolo, ma ce ne sono alcune molto interessanti e per cui vale davvero la pena aggiornare il più presto possibile: in questo articolo vi segnaliamo le cinque nuove funzioni da provare subito.

Prima di procedere vi ricordiamo che se avete attivato gli aggiornamenti automatici, il dispositivo si aggiornerà da solo. Tuttavia, data la mole di iPhone in circolazione, con questo sistema potreste dover aspettare diversi giorni. Tuttavia potete “forzare” il download e l’installazione dall’app Impostazioni, all’interno della scheda Generali > Aggiornamento software.iOS 16 arriva oggi, cinque funzioni da provare subito

1. Personalizzare la schermata di blocco

È la funzione principale di iOS 16 e tramite sfondi multistrato, widget e caratteri personalizzati per la data e l’ora, permette di di cambiare la faccia della schermata di blocco, quella che sui nuovi iPhone della linea 14, grazie allo schermo sempre acceso, rimane visibile per tutto il tempo. In ogni caso, anche gli utenti degli iPhone precedenti, possono sfruttarla per personalizzare e rendere più utile la schermata di blocco del proprio terminale, seppure senza disporre dello schermo sempre acceso degli iPhone 14.

Oltre a poter riprodurre in ordine casuale una serie di foto prese dal rullino, chi installa iOS 16 sul proprio telefono può anche scegliere il nuovo sfondo Meteo che mostra le condizioni metereologiche in tempo reale; oppure c’è lo sfondo Astronomia che offre una particolare vista della Terra, della Luna e del Sistema Solare. E dato che queste personalizzazioni si possono salvare, una volta create si può decidere di passare da una all’altra con un tap sullo schermo.iOS 16 arriva oggi, cinque funzioni da provare subito

2. Modificare o annullare l’invio di un iMessage

Tra le funzioni più attese c’è quella di poter modificare un messaggio inviato (entro 15 minuti dall’invio, con l’aggiunta forzata della dicitura “Modificato”) o annullarne il lancio di uno in uscita quando si usa la piattaforma iMessage di Apple. Con iOS 16 è anche possibile contrassegnare le conversazioni come “non lette” dopo averle aperte (per ricordarsi di rileggerle più avanti). Tutto questo non vale invece per gli SMS.

3. Usare il lettore musicale a schermo intero

Con iOS 16 arriva un lettore musicale a schermo intero sulla schermata di blocco, corredato dalla copertina dell’album e da uno sfondo in tinta. Non è una novità assoluta, perché c’era già su iOS 10 (2016), ma nel corso degli anni era stata rimossa. Adesso però c’è anche un pulsante che permette di ridurre a icona il lettore musicale ripristinando così la schermata di blocco.
iOS 16 arriva oggi, cinque funzioni da provare subito

4. Giocare coi Joy-Cons della Nintendo Switch

Questa è forse una delle novità più attese dai giocatori: con iOS 16 viene aggiunto il supporto ai controller della console Nintendo Switch, che possono essere usati in singolo oppure in coppia per giocare con le app su iPhone. Ricordiamo che con iOS 14.5 fu aggiunta invece la compatibilità coi controller DualSense della PS5 e con quelli della Xbox Series X.

iOS 16 è arrivato, cinque funzioni da provare subito

5. Chiudere gli anelli senza un Apple Watch

A partire da iOS 16 l’app Fitness+, e anche per chi lo desidera l’omonimo abbonamento a pagamento per allenamenti guidati da esperti, è disponibile per tutti gli utenti, anche quelli che non possiedono un Apple Watch. Dentro c’è l’anello attività giornaliero che viene controllato dai sensori di movimento integrati nel telefono, da anni in grado di stimare le calorie bruciate e i passi giornalieri della persona che lo porta con sé, in questo modo sarà possibile allenarsi e sfruttare tutte le misurazioni con iPhone, anche per chi non possiede uno smartwatch Apple.

A tal proposito il servizio Fitness+ sarà disponibile per tutti entro fine anno al prezzo di 9,99 euro al mese (o 79,99 l’anno). Oltre a queste cinque funzioni di iOS 16 da provare subito, trovate l’elenco e la descrizione di tutte le novità principali in questo articolo di macitynet.

Su macitynet trovate tutto quello che c’è da sapere sulle ultime novità Apple negli articoli dedicati: nuovi iPhone 14 e 14 Plus, iPhone 14 Pro e Pro Max, gli auricolariAirPods Pro di seconda generazione, tre nuovi modelli di Apple Watch –Serie 8, SE economico e il modello top Ultra.

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial