Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad » iPad Pro 2022 atteso con chip Apple M2 e ricarica wireless

iPad Pro 2022 atteso con chip Apple M2 e ricarica wireless

Pubblicità

Anche se secondo Ross Young Apple introdurrà il suo primo iPad Pro da 14,1 pollici nei primi mesi del 2023, secondo Mark Gurman la multinazionale di Cupertino si appresta comunque ad aggiornare la propria gamma di tablet professionali con iPad Pro 2022 dotati di processore Apple Silicon M2 di ultima generazione.

In effetti le probabilità di un aggiornamento nel corso di quest’anno sembravano sfumate con l’anticipazione di un modello ancora più grande di tutti quelli visti finora previsto in arrivo nei primi mesi del 2023. Invece sappiamo ormai da mesi che non solo Apple sta lavorando su iPad 2022 con processore M2, ma che questo modello potrebbe anche essere il primo dotato di tecnologia MagSafe e quindi di ricarica wireless.

Quale iPad scegliere a fine 2021: la guida di Macitynet

Nella sua newsletter intitolata Power On Mark Gurman punta per l’arrivo a settembre oppure ottobre. Purtroppo per il momento non specifica se sugli scaffali arriverà il solo modello da 11 pollici, oppure anche quello da 12,9 pollici, che secondo alcuni potrebbe invece venire sostituito dal nuovo da 14,1” indicato per l’inizio 2023.

Per il momento l’ipotesi più probabile è che entro fine 2022 Apple rinnovi i due modelli attuali di iPad Pro da 11” e 12,9” con processore M2, schermo mini LED solo per il modello top, mentre nel 2023 introdurrà il nuovo modello top ancora più grande da 14,1 pollici.

Tutte le novità del processore M2 in una sola immagine

Apple ha annunciato il nuovo processore Apple Silicon M2 di seconda generazione durante la conferenza mondiale degli sviluppatori WWDC 2022: offre CPU 8 core e GPU fino a 10 core, memoria unificata fino a 24MB con banda di 100 Gbps, costruito con processo a 5 nanometri di nuova generazione. Secondo Apple il miglioramento delle prestazioni CPU è fino al 18% in più rispetto a M1, mentre nel comparto grafico le prestazioni aumentano fino al 35% rispetto a M1.

Tutte le specifiche principali di Apple Silicon M2 sono qui, mentre per un confronto ancora più dettagliato tra M1 e M2 rimandiamo a questo approfondimento di macitynet: il nuovo processore debutterà nei nuovi MacBook Air e MacBook Pro 13″ 2022.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Minimi storici sugli su iMac M3, prezzo da 1199 euro con sconto del 26%

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 430 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 8-core, solo 1199 €, riobasso del 26%. Prezzo eccellente anche sulla versione con GPU da 10 core
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità