fbpx
Home In Primo Piano Presentato iPadOS 14, ancor più versatile e potente

Presentato iPadOS 14, ancor più versatile e potente

Durante il keynote principale della WWDC 2020, andato in onda solo per via streaming, Apple ha presentato iPadOS 14, il sistema operativo appositamente studiato per i tablet della Mela. Ecco tutte le novità mostrate.

La prima delle novità su cui si è focalizzata Apple è la sidebar, strumento per organizzare al meglio le proprie foto, o i propri documenti. La sidebar presente sulla parte sinistra dello schermo consentirà, ad esempio, di spostare foto e documenti dalla finestra di sinistra alla sidebar di destra, per l’appunto, per meglio organizzare i propri contenuti. Funzionerà con le foto, i documenti, la musica, e chissà con quali altre app decideranno di adottarla.

Presentato iPadOS 14

Altra novità del sistema riguarda Siri, che sarà presente in sovraimpressione sulle app nell’angolo in basso a sinistra. Per quanto riguarda le chiamate, invece, queste appariranno con un banner molto più discreto sulla parte alta dello schermo.

Presentato iPadOS 14

La Ricerca Universale di iPadOS 14, invece, sarà ancora più potente, e sarà praticamente identico a quello apprezzato su Mac.

Per quanto riguarda Pencil, iPadOS 14 convertirà automaticamente i testi scritti a mano: non solo parole, ma anche le forme geometriche, numeri di telefono, indirizzi. La funzione prende il nome di Scribble.

Presentato iPadOS 14

Altre funzioni di iPadOS 14

  • I nuovi widget ridisegnati presentano le informazioni giuste a colpo d’occhio, e gli utenti possono selezionare uno Smart Stack di widget, che usa l’intelligenza del dispositivo per mostrare i widget giusti in base a fattori come l’ora, la posizione o l’attività.
  • Messaggi è ancora più semplice restare in contatto e accedere in un attimo ai messaggi importanti. Gli utenti possono bloccare le conversazioni in cima all’elenco dei messaggi, seguire meglio i thread nei gruppi grazie a menzioni e risposte in successione, e personalizzare ulteriormente le conversazioni scegliendo un’immagine o un’emoji come foto di gruppo.
  • Le nuove opzioni per le memoji in Messaggi sono ancora più inclusive e presentano nuove acconciature, copricapi, mascherine.
  • Siri migliora la sua conoscenza, aiuta a trovare risposte online e ora può anche mandare messaggi vocali. Quando si usa la dettatura tramite tastiera per messaggi, note, email e altro, viene tutto elaborato sul dispositivo.
  • Con Mappe la navigazione è più semplice con le indicazioni per i ciclisti prendono in considerazione i dislivelli, il traffico e la presenza o meno di scale lungo il percorso.
  • Con l’app Casa è ancora più semplice controllare tutto. La funzione Adaptive Lightning per le luci compatibili con HomeKit regola automaticamente la temperatura di colore durante la giornata, e grazie al riconoscimento dei volti integrato nel dispositivo, i videocitofoni e le videocamere compatibili sono in grado di riconoscere parenti e amici. L’app Casa e HomeKit sono progettati per garantire la massima sicurezza e riservatezza, quindi tutte le informazioni sugli accessori di domotica dell’utente sono protette da crittografia end-to-end.
  • Safari offre all’utente la possibilità di vedere quali tipi di tracciamento incrociato sono stati bloccati, monitorare la password sicura per rilevare le password salvate che potrebbero essere state coinvolte una fuga di dati e accedere alla traduzione per intere pagine web.
  • Le funzioni di accessibilità includono invece Headphone Accommodations, che amplifica i suoni deboli e sintonizza l’audio per rendere musica, film, telefonate e podcast più nitidi e chiari, e il rilevamento della lingua dei segni in FaceTime di gruppo, che mette in maggiore evidenza i gesti delle persone durante le videochiamate.
  • VoiceOver, il lettore di schermo leader del settore per la comunità di non vedenti, ora riconosce automaticamente quello che viene mostrato sullo schermo, così le app e le esperienze sul web sono accessibili a più persone.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Gli Airpods 2 tornano al prezzo più basso di sempre: 129,99 €

Su Amazon tornano gli AirPods 2 e li comprato al prezzo minimo mai visto: solo 129,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,506FansMi piace
94,244FollowerSegui