fbpx
Home iPhonia iPhone iPhone 12, i primi test confermano la maggiore resistenza del Ceramic Shield

iPhone 12, i primi test confermano la maggiore resistenza del Ceramic Shield

Tra le novità degli iPhone 12 e iPhone 12 Pro, la presenza di un vetro più robusto che sfrutta una formula che Apple chiama “Ceramic Shield” e si ottiene inserendo cristalli di nanoceramica (un materiale più duro di molti metalli) all’interno del vetro. Apple riferisce che la durabilità è stata migliorata da una formula esclusiva che consiste nel calibrare il tipo di cristalli e il grado di cristallinità, massimizzando la durezza della ceramica senza sacrificare la trasparenza.

Il canale YouTube “MobileReviewsEh” ha eseguito delle prove sulla durabilità del vetro di iPhone 12 usando un misuratore di forza (uno strumento per misurare trazione e pressione) e la scala di Mohs, un criterio empirico per la valutazione della durezza dei materiali che assume come riferimento la durezza di dieci minerali numerati progressivamente da 1 a 10.

Nel test di forza, che comporta nell’applicare una quantità di forza da misurare in newton, lo schermo di iPhone 12 ha resistito fino a una forza di 442 newton: un notevole miglioramento rispetto ai 352 newton dell’iPhone 11. Lo YouTuber del canale MobileReviewsEh ha anche provato a graffiare lo schermo con oggetti quali chiavi, monete, pietre e un taglierino, evidenziando l’assenza di graffi.

Nel test di durezza con la scala di Mohs, l’iPhone 12 ha resistito fino alla durezza di 6; con la durezza di 7 si è cominciato a vedere qualche graffio e con la 8 ha lasciato graffi abbastanza profondi. L’iPhone 11 evidenzia graffi a partire da una durezza di Mohs di 6.

Da evidenziare che il rivestimento ceramico sembra essere presente solo sulla parte frontale degli iPhone 12: lo YouTuber è riuscito a graffiare il retro con la stessa facilità di quanto è stato possibile fare su iPhone 11.

Test simili sono stati effettuati dal canale YouTube “EveryThingApplePro” che ha eseguito anche prove di caduta. Gli schermi frontali di iPhone 12 e iPhone 12 Pro sono stati in grado di sopravvivere a cadute piatte (con il display faccia a terra) fino a circa 3 metri, evidenziando danni minimi al vetro. Lo stesso tipo di prova, lasciando cadere il telefono dalla parte posteriore, ha frantumato la parte posteriore di vetro di entrambi i modelli. Interessante notare che vari altri tipi di caduta da circa 2 metri, non hanno evidenziato problemi.

Tutte le novità degli iPhone 12 sono riassunte in questo articolo. Invece tutto quello che Apple ha presentato nel keynote del 13 ottobre è riassunto qui.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,965FansMi piace
93,790FollowerSegui