fbpx
Home Macity Voci dalla Rete iPhone 12, ipotesi aumento dei prezzi nonostante l'assenza degli accessori

iPhone 12, ipotesi aumento dei prezzi nonostante l’assenza degli accessori

Sarebbe lecito aspettarsi un ridimensionamento dei prezzi di iPhone, visto che Apple dovrebbe eliminare dalla confezione due dei tre accessori inclusi fino ad oggi. Eppure nuove indiscrezioni puntano in direzione contraria, verso un aumento del prezzo di listino. Si parla di almeno 50 dollari in più rispetto ad oggi, un rincaro che secondo le statistiche sarà comunque accettato dai consumatori.

Non che ciò debba sorprendere. Da diversi anni gli smartphone di fascia alta viaggiano su cifre da capogiro e se la musica non è cambiata è anche dettato dal fatto che le vendite vanno quantomeno come sperato. Insomma, il nuovo listino è diventato la normalità, e se il prezzo di iPhone 12 partirà da 749 dollari negli Stati Uniti (per l’appunto 50 dollari in più rispetto ai 699 attuali) sarà principalmente dovuto al fatto che dentro ci saranno le tecnologie OLED per gli schermi e l’attesa connettività 5G.

Come dicevamo Apple probabilmente risparmierà senz’altro qualche cosa evitando l’inclusione in confezione degli EarPods e presumibilmente anche dell’alimentatore, grazie anche ad un ridimensionamento dell’intera scatola.

prezzo iphone 12 più alto

Ma se questa ipotesi dovesse rivelarsi esatta non va vista come l’ennesimo modo per aumentare i ricavi quanto piuttosto di una pratica che si spera diventi la futura normalità per tutti i produttori di dispositivi elettronici, complice magari anche un adeguamento su uno standard per i relativi connettori. Se non altro guardando la questione dal punto di vista ambientale. D’altronde oggi chi acquista uno smartphone difficilmente ha bisogno del caricatore, magari perché preferisce utilizzarne uno più potente o si affida ad una di quelle più intuitive piastre di ricarica a induzione. Stesso discorso per le cuffie, che generalmente vengono preferite in versione senza fili.

Resta da capire se quella di Apple sarà un’imposizione su tutta la nuova linea o se prevede di offrire una variante con gli accessori in dotazione ad un prezzo maggiorato in modo da rendere la transizione più dolce. E’ molto probabile che in fase di acquisto il pannello web suggerisca l’eventuale aggiunta nel carrello degli accessori mancanti e ci aspettiamo anche che i dipendenti dei negozi fisici siano istruiti per evidenziare le nuove politiche ai clienti suggerendo l’acquisto degli accessori più utili valutando caso per caso.

Per saperne di più sulla linea di iPhone 12 in arrivo a settembre potete dare uno sguardo al nostro approfondimento.

Offerte Speciali

Airpods Pro al minimo prezzo storico: sconto da 45 euro

Airpods Pro su Amazon in forte sconto: solo 199,99 €

Su Amazon gli Airpods Pro scendono di prezzo. Le comprate a prezzo scontato e spedizione immediata a 203,50 euro invece che 279 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,662FansMi piace
94,035FollowerSegui