Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » il mio iPhone » iPhone 14, il rilevamento incidenti sta causando qualche problema in Giappone

iPhone 14, il rilevamento incidenti sta causando qualche problema in Giappone

Pubblicità

Falsi positivi della funzione Crash Detection (Rilevamento incidenti) su iPhone e Apple Watch sono indicati come causa di alcuni problemi in Giappone, dove i vigili del fuoco che si trovano nei pressi di comprensori sciistici si stanno ritrovando a gestire un numero maggiore di chiamate di emergenza rispetto al normale, per via di chiamate che partono in automatico dai dispositivi chiamando i servizi di emergenza.

Su di iPhone 14 e iPhone 14 Pro e su Apple Watch Series 8, Apple Watch SE (2a generazione) e Apple Watch Ultra, la funzione rilevamento incidenti permette di rilevare gravi incidenti stradali, come impatti frontali e laterali, tamponamenti e ribaltamenti, che coinvolgono berline, minivan, SUV, camioncini e altre autovetture.

Quando viene rilevato un grave incidente stradale o una caduta, l’iPhone o l’Apple Watch emette un allarme acustico e visualizza un avviso, chiedendo se deve chiamare i servizi di emergenza; se riesce a rispondere, l’utente può scegliere se chiamare i servizi di emergenza o ignorare l’avviso. se non riesce a rispondere, il dispositivo chiama automaticamente i servizi di emergenza dopo un ritardo di 20 secondi.

In alcuni casi potrebbe essere utile disattivare la funzione (su iPhone basta andare su Impostazioni > SOS Emergenze; su Apple Watch toccare, tocca SOS emergenze e disattivare l’opzione).

Rilevamento incidenti, Apple sta esaminando falsi allarmi che partono da sciatori
Foto: Felipe Giacometti – Unsplash

L’Agenzia giapponese per la gestione degli incendi e dei disastri e il Ministero delle Comunicazioni ricordano agli utenti di fare attenzione quando la funzione rilevamento incidenti è attiva, perché altrimenti si rischia di intasare inutilmente di chiamate i soccorsi, chiamandoli quando in realtà non è necessario, con tutto quello che comporta (personale di soccorso o, ad esempio, i costi per far volare un elicottero).

Il problema è reale e vigili del fuoco che lavorano nei pressi di impianti di Nagano (a ovest di Tokyo) segnalano che tra il 16 dicembre e il 23 gennaio sono state effettuate 919 chiamate di emergenza; di queste, 134 si sono rivelate falsi allarmi, attivate dalla funzione Crash Detection nei pressi si stazioni sciistiche. I vigili del fuoco della Prefettura di Gifu hanno riferito dal 1° gennaio al 23 gennaio 351 chiamate di emergenza, 135 delle quali si sono rivelate falsi allarmi per i motivi indicati sopra.

In normali condizioni i sensori di iPhone e Apple Watch dovrebbero essere in grado di determinare se l’utente è caduto; ma sta a quest’ultimo controllare telefono o Apple Watch, rispondendo se ha bisogno o no di aiuto. Per evitare problemi, con alcune tipologie di sport o anche andando su ottovolanti, montagne russe e affini, è meglio disattivare la funzione ed evitare falsi allarmi.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Prezzo sempre più giù per Apple Watch 9, sconto fino al 20%

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno ad un nuovo minimo. Li potete comprare con un ribasso di 90 € pagandoli anche a rate senza interessi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità