fbpx
Home In Primo Piano iPhone 7 rivelato: fotocamera con zoom con refocus, resistente all'acqua, nuovi sensori,...

iPhone 7 rivelato: fotocamera con zoom con refocus, resistente all’acqua, nuovi sensori, cinque colori

In iPhone 7 Plus la doppia fotocamera potrà essere usata anche per zoomare otticamente. È questa una delle novità che appaiono come tra le più interessanti dell’ultimo e, probabilmente, definitivo rapporto sulle specifiche del nuovo iPhone che sarò presentato, assieme ad altre cose, questo mercoledì e di cui parleremo nel corso della nostra diretta a questa pagina. A diffonderlo il sempre molto accurato analista Ming Chi Kuo. Il ritratto di iPhone 7 fatto da Kuo, che, come noto, ha moltissimi e reali agganci nel mondo della componentistica, in linea generale non si discosta da quello che sappiamo ma i dettagli lasciano intendere che la portata dell’innovazione non sarà certo definibile come minore, anche se diverse cose non saranno immediatamente percepibili esteriormente.

iPhone 7 sarà identico, infatti, nella forma al modello 6 e 6s con una sola differenza estetica: le linee delle antenne non percorreranno il bordo posteriore, dando un’impressione di maggior pulizia. Importante, sempre esteticamente, è l’apparizione di due nuovi colori: un nero opaco e uno nero definito Plano Black che dovrebbe essere lucido. Questo colore avrebbe una resa ridotta e per questo sarebbe riservata ai modelli di iPhone con maggior capacità, diventandone un segno distintivo. In totale i colori saranno cinque, perché sparirà lo space gray: argento, oro rosa, oro giallo, nero opaco e nero lucido. Niente blu, quindi.

iphone 7 nero lucido

A proposito di capacità, l’iPhone di nuova generazione perderà i tagli da 16 e 64 GB. Il modello entry level avrà quindi 32 GB. Verso l’alto vedremo però apparire un modello da ben 256 GB, che, assieme a quello da 128 GB, potrebbe essere utile anche per supportare la nuova fotocamera che avrà (questa è solo una nostra ipotesi) probabilmente la capacità di creare immagini con peso superiore in MB rispetto alle attuali.

In fatto di componentistica, ci saranno massicce novità per il processore. L’A10 non si limiterà ad essere semplicemente “più veloce” dell’A9 di oggi, ma arriverà a ben 2,4 GHz. A titolo di raffronto l’attuale A9 arriva a 1,87 GHz. Anche se l’aumento in clock non è percentualmente elevato come quello che Apple riuscì ad ottenere nel passaggio da A8 ad A9 (circa il 28% contro il 35%) alcune soluzioni dovrebbero garantire un incremento sostanziale delle prestazioni. Previsto anche l’utilizzo della tecnologia InFO (Intrgrated Fan-Out) che permetterà di avere un processore potente ma molto miniaturizzato. In almeno una versione, quella top, ovvero iPhone 7 Plus, la scheda madre ospiterà 3GB di Ram, funzionali a supportare la nuova potente doppia fotocamera.

A proposito di questa ultima, Kuo fornisce alcuni sostanziali dettagli non rivelati prima. Le lenti saranno due, come noto, e lavoreranno in coppia in determinate situazioni, ma avranno una focale differente: una sarà una lente grandangolare e una sarà una lente zoom. Questo dovrebbe consentire di scattare immagini con taglio differente. Oltre a questo, iPhone dovrebbe integarre avere una tecnologia simile a quella della Lytro, ovvero supportare “light field camera applications”, un sistema che permette di modificare il fuoco della immagine successivamente allo scatto dando allo scatto l’effetto bokeh. Ricordiamo che Apple alcuni anni fa aveva chiesto un brevetto per una camera plenottica, tecnicamente definita “refocus”, su iPhone e ora potrebbe mettere a frutto quell’idea.

iphone-7-plus-camera-leak-2

Le due lenti avranno la stessa risoluzione da 12 megapixel, ma sfrutteranno una tecnica costruttiva differente: la lente grandangolare sarà costruita con sei elementi plastici e pixel più grandi, la seconda – quella zoom – avrà cinque elementi plastici (come quella di iPhone 6s) e pixel più piccoli. In teoria questo dovrebbe consentire una superiore qualità generale dell’immagine.

iPhone 7 avrà anche un nuovo Flash con 4 LED invece che due, per una superiore resa dei toni di colore e sarà in grado di presentare migliori immagini grazie ad una serie di innovazioni hardware e software su tutta la gamma, anche se Kuo non scende nei dettagli al proposito. Afferma però che Apple avrebbe deciso di adottare un display con migliore resa dei colori, simile a quello di iPad Pro che viene oggi giudicato uno dei migliori in assoluto in commercio nel mondo dei tablet. Apple lo utilizzerà essenzialmente per presentare con superiore qualità le foto scattate con iPhone.

Sfruttando lo spazio lasciato libero dal jack da 3,5 mm (all’interno della confezione ci sarà un adattatore per le cuffie vecchio stile), Apple prevede di modificare altri dettagli tecnici di iPhone. In particolare avremo un nuovo sensore per migliorare Force Touch e uno speaker migliorato. Apple trasformerà anche l’elemento con l’altoparlante per le telefonate in alto al telefono in un secondo speaker. Questo quando l’iPhone è messo in orizzontale fornirà una significativa separazione e l’audio sarà migliore globalmente, grazie ad una nuova componente di amplificazione.

iPhone-7-speaker-grille-closed-off

Infine Kuo parla anche di un nuovo sensore di prossimità più veloce (invece che LED al Laser) capace potenzialmente di leggere anche nuove gesture e di un bottone Home che simula il click con una risposta aptica. Il nuovo tasto consentirà ad Apple di dare una migliore resistenza all’acqua ad iPhone. Secondo Kuo il nuovo modello sarà simile in questa caratteristica ad iWatch, che pur non certificato e pubblicizzato come tale, è un IPX7, resiste quindi ad una immersione “accidentale” ad un metro di profondità, oltre che a spruzzi, umidità intensa e neve.

Se quel che Kuo dice è vero, iPhone 7 potrebbe risultare un prodotto maggiormente innovativo di quanto si era fino ad oggi pensato anche se secondo Kuo Apple per vendere dovrà puntare sugli elementi più percepibili: nuovi colori, impermeabilità, doppia fotocamera e nuovo audio via Lightning.

Ricordiamo che Apple introdurrà il nuovo iPhone questo mercoledì, durante un evento che si tiene al  Bill Graham Civic Center di San Francisco il prossimo 7 settembre. Macitynet seguirà direttamente, da questa pagina, quanto accadrà e fornirà un dettagliato resoconto sia in diretta che successivamente alla presentazione.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB ancora più giù: solo 1318 €, risparmiate oltre 200€

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB ad un prezzo davvero appetibile: 1319 euro invece che 1529. Ma anche il modello da 256 Gb offre un prezzo di richiamo: 1049 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,569FansMi piace
94,153FollowerSegui