HomeCasaVerdeSmartLe migliori telecamere Homekit da integrare in Casa con Apple

Le migliori telecamere Homekit da integrare in Casa con Apple

Homekit è una piattaforma molto esigente in termini di sicurezza e Apple richiede ai produttori una serie di garanzie sulla qualità e privacy e sulle dotazioni firmware e il loro aggiornamento con codifica dei dati che difficilmente possono essere ottenute su tanti modelli in commercio.

Ecco perchè la nostra rassegna delle telecamere Homekit, pur coprendo ormai tutte le possibili esigenze di sicurezza e controllo ha un numero relativamente basso di modelli che si differenziano non tanto per la possibilità di accesso attraverso l’ecosistema di Apple ma per il software proprietario che aggiunge funzionalità e interazione alla sezione Homekit.

Le migliori telecamere Homekit da integrare in Casa con Apple

Cosa è possibile fare con una telecamera Homekit

Le telecamere Homekit sono pienamente funzionali attraverso il framework di Apple per quanto riguarda la ripresa video, l’ingrandimento dell’immagine, il sensore di presenza/movimento (che rileva quando un oggetto passa davanti all’obiettivo), l’ascolto dell’audio (ma non allarmi dettati da suoni improvvisi) e l’effetto Citofono con la possibilità di farsi ascoltare a distanza (con un minimo di ritardo).

Le capacità intrinseche delle telecamere compatibili sono superiori e le applicazioni dedicate (per iOS e Android) vi permetteranno di accedere alla timeline oppure a registrazioni su scheda SD interna (Omna e Netatmo), accesso a registrazioni online, riconoscimento di persone o animali o mezzi (Netatmo Presence), riconoscimento facciale (Netatmo Welcome), gestione Baby Cam (Arlo) etc…

Homekit permette però una facile programmazione delle scene e delle automazioni e se usate l’applicazione Casa (dal Settembre 2018 anche sui Mac con macOS 10.14 Mojave) potete combinare il rilevamento del movimento con l’accensione delle luci o il cambiamento di stato di una periferica.

E’ facilissimo programmare una situazione complessa in questo modo ed è questo il vantaggio maggiore di Homekit che magari vi permette di gestire il comportamento dei dispositivi collegati anche in dipendenza dalla vostra assenza o presenza in casa. 

Potete introdurre anche un livello di privacy collegando la telecamera ad una una presa smart con Homekit (si vedano queste di Meross) e spegnere la telecamera in salotto quando voi stessi siete in casa con un azione automatica o con una azione richiesta vocalmente a Siri o collegata ad un pulsante che attenua le luci e spegne la telecamera staccando letteralmente l’alimentazione. 

Dall’altra parte le riprese delle telecamere Homekit hanno il vantaggio di essere visualizzabili su qualsiasi dispositivo dell’ecosistema Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV (con una applicazione interessantissima come Looming ma soprattutto con l’aggiornamento a tvOS 15) e infine su Mac con a bordo macOS 10.14 Mojave che ora supporta l’applicazione Casa.

Grazie a Casa su iOS e macOS e grazie all’accesso su Apple Watch potremo anche ascoltare cosa succede e interloquire con i soggetti inquadrati e potremo nei primi due sistemi operativi gestire completamente l’automazione come vediamo nelle immagini qui sotto. Alcune telecamere come law Arlo Baby forniscono l’accesso ai sensori per qualità dell’aria, umidità temperatura e permettono anche di regolare la luce accessoria.

Con l’aggiornamento a tvOS 15 posso visualizzare le telecamere Homekit sulla TV e farle apparire a richiesta con comandi vocali. Con la visualizzazione della stanza collegata sarà possibile avere a video anche i controlli dei dispositi collegati per un azionamento rapido.

Come visualizzo le telecamere collegate dai vari dispositivi

La visualizzazione è continua se clicchiamo sulla finestra: se siamo in casa il ritardo e di 1 o due secondi mentre se siamo fuori casa (e abbiamo un iPad, Apple TV o Homepod a fare da Bridge) il tutto dipende dalla connessione che stiamo utilizzando.

Su iPhone

Su iPhone con l’interfaccia della app della telecamera

Su Apple Watch 

Su Mac (o su iPad)

Su Apple TV 

per questo vi rimandiamo a questo articolo dettagliato dove vi mostriamo tutte le capacità disponibili con tvOS 15

Come far apparire gli avvisi delle telecamere Homekit su Apple TV 

E se volessi vedere più telecamere insieme?

Come abbiamo visto sopra su Apple TV c’è Looming o tvOS 15 che permette una visione multipla ma su iPhone e iPad potete utilizzare HomeCam che trovate descritta su questa pagina mentre qui sotto potete vedere alcune schermate.

HomeCam mostra più telecamere HomeKit su iPhone, iPad e Apple Watch

Come si programma una scena con una telecamera

Abbiamo creato una piccola scena che attiva l’accensione di una striscia led in cucina quando viene rilevato un movimento in salotto. Qui c’è solo l’accensione ma possiamo far cambiare colore (magari in rosso) per determinare uno stato di allarme senza far suonare sirene o altro. La programmazione segue l’interfaccia di Casa su Mac ma si può effetturare la stessa programmazione su iPhone o iPad senza problemi.

Cosa cambia con iOS 13,  iOS 14, iOS 15 per le telecamere Homekit

Con iOS 13 Apple ha introdotto una nuova funzionalità denominata HomeKit Secure Video che aumenta il livello di privacy e di sicurezza delle telecamere gestibili dal sistema domotico. Potete trovare un approfondimento su questa pagina ma qui possiamo sintetizzare le sue capacità: al momento, sono molte le telecamere che inviano il video al Cloud per analizzarlo: da Arlo a Nest, da eufy a svariati altri produttori terzi. Homekit Secure Video, invece, analizza i video “in casa”, e solo dopo averli criptati li invierà al Cloud. Gli strumenti per le analisi sono iPad, Apple TV o HomePod presenti nelle mura domestiche a fungere da Hub di analisi e controllo. Queste periferiche, in locale, analizzeranno i video, lo cripteranno dopo la compiuta analisi, e lo invieranno al Cloud per la conservazione. Al momento le aziende che offrono la compatibilità con questa caratteristica sono ad oggi (Giugno 2022) Eufy, Logitech, Eve Systems, Aqara, Onvis e Netatmo. Sicuramente Arlo non offrirà Homekit Secure Video in futuro visto che ha dei servizi premium che forniscono prestazioni analoghe o superiori.

Con iOS 15 sono arrivate nuove capacità per Homekit Secure Video come quella di riconoscere i pacchi, comodissima sia per chi ha una telecamera che per chi dispone di un campanello con telecamera come quello di Netatmo.

Inoltre è possibile visualizzare una o più telecamere all’interno di Apple TV e contestualmente avere i bottoni di controllo di luci e accessori homekit come l’illuminazione dell’ingresso, l’apertura o chiusura di un cancello etc.

Recensione Aqara G2H Gateway Camera, la più conveniente con HomeKit Secure Video e Hub domotico

 

I Modelli compatibili con Homekit Secure Video

Qui sotto trovate l’elenco di tutti i modelli di telecamera che oltre a poter essere inclusi in Homekit sono anche compatibili con la tecnologia avanzata di Apple. La descrizione dei singoli la trovate nella rassegna più ampia qui sotto. I nomi sono collegati alla scheda su Amazon o Gearbest dove trovate anche i prezzi più recenti

Tutti i Modelli compatibili Homekit

Ecco Le telecamere Homekit compatibili e il loro prezzo con alcune offerte più recenti su Amazon.

Eve Cam – Videocamera sicura con super privacy

Prodotta da Eve System e compatibile SOLO con Homekit non ha applicazioni terze che veicolano le immagini sul web e basa la sua intelligenza con HomeKit secure Video. Grazie alla app Eve compatibile con iPhone si possono ricevere notifiche anche senza abbonamenti. Si può disattivare la ripresa della videocamera quando qualcuno è in casa e continua a utilizzare il rilevamento del movimento per gestire le automazioni.

Eve Cam Homekit e Eve Water Gard: sicurezza e privacy assoluta per gli utenti Apple

La codifica end-to-end assicura che solo il proprietario possa visualizzare i video in diretta e registrati.

La risoluzione è 1080p e l’angolo di ripresa di 160°. Si acquista in confezione singola o in confezione doppia con un discreto risparmio.

Sto caricando altre schede...

Netatmo Presence – La scelta per esterni con lampada

Le migliori telecamere Homekit da integrare in Casa con AppleAbbiamo provato anche questa telecamera prima che si rendesse compatibile con Homekit e ne abbiamo apprezzato la facilità con cui riconosce persone, animalo o mezzi e la buona potenza luminosa che le permette di sostituire una lampada di ingresso. Molto potente il software con la timeline degli eventi. L’abbiamo recensita su questa pagina di Macitynet.
E’ compatibile con Homekit Secure Video e offre comunque i servizi di riconoscimento anche a chi non ha un sistema Apple. E’ integrata nell’offerta citofonica BTcino-Legrand e le sue riprese possono essere visualizzate nell’applicazione di citofonia dedicata insieme ai citofoni connessi della serie 100 e 300.

Caratteristiche principali:

Rileva persone, veicoli e animali
La luce intelligente integrata migliora la visibilità
– Funzione Alert-Zones fornisce notifiche precise e personalizzabili
– Accesso e download gratuiti dei video tramite l’app
– Nessun abbonamento; memorizzazione video gratuita sulla scheda microSD locale (inclusa) con possibilità di fare backup su un account Dropbox o un server FTP personale
– Video Full HD a 1080p e campo visivo di 100°, possibilità di Zoom
– Visione notturna a infrarossi
– In grado di rilevare persone, veicoli e animali fino a 20 metri di distanza, è possibile selezionare il raggio di rilevamento di cui si ha bisogno
– Possibile  fornire l’accesso alla videocamera tramite l’app ad altre persone
– Protezione dagli agenti atmosferici grazie alla tecnologia HZO
– Compatibile Homekit Secure Video

Si può acquistare su nei negozi Apple a 299 Euro e su Amazon a circa 270 Euro.

Sto caricando altre schede...

Netatmo Welcome – La più intelligente

Le migliori telecamere Homekit da integrare in Casa con AppleE’ in grado di riconoscere diverse persone attraverso il volto e il software di Netatmo permette di gestire questa risorsa con intelligenta. Dal 13 Novembre 2018 è ufficialmente compatibile con Homekit. L’abbiamo recensita su questa pagina di Macitynet. Come la precedente è compatibile con Homekit Secure Video ed integrata nell’offerta citofonica Homekit Secure Video.

Caratteristiche principali:
– Sorveglia la tua casa con la tecnologia di riconoscimento dei volti
– Configurazione diretta: collega la videocamera e scarica l’app
– Nessun abbonamento, canone o contratto
– Video in HD (1080p), visione notturna eccezionale e campo visivo a 130°
– La videocamera invia direttamente su iPhone i nomi delle persone che vede
– Personalizzazione delle impostazioni sulla privacy per ogni utente
– Scarica l’app e controlla chi è a casa in quel momento o accedi al live stream e ai video registrati direttamente da iPhone, iPad o MacBook

Si può acquistare su nei negozi Apple e su Amazon a circa 180 Euro.

Sto caricando altre schede...

Telecamere Eufy da interno ed esterno

Le ultime arrivate per la compatibilità Homekit sono le Eufy (marchio Anker) di cui abbiamo parlato in diverse recensioni.
Queste sono delle vere e proprie “disrupter” per prezzo visto che vari modelli si pongono in concorrenza con Arlo come Videocamere a batteria per esterno e, grazie ad Homekit Secure Video non hanno costi di abbonamento (tranne il servizio iCloud) per riconoscimento persone, aree di intervento etc… e i modelli da interno con obiettivo Fisso oppure a 360° hanno costi bassissimi.

I modelli compatibili sono praticamente 5 e alcuni di questi richiedono in fase di installazione l’aggiornamento ad Homekit. Li riportiamo qui sotto.

Eufy security 2K

Da interno, la più economica in assoluto di questa rassegna

Sto caricando altre schede...

Eufy security 2K Pan ad Tilt

Da interno con rotazione 360° e inseguimento del soggetto

Sto caricando altre schede...

Eufy Cam 2, Eufy 2 Cam Pro. Eufy 2C

Da esterno con caratteristiche diverse per risoluzione video e durata della batteria. Su Homekit vengono tutte utilizzate a 1080P. Trovate le recensioni e le informazioni sulla compatibilità Homekit su questa pagina

Sto caricando altre schede...
Sto caricando altre schede...
Sto caricando altre schede...

Logitech Circle 2 – accessoriata per interni ed esterni

Le migliori telecamere Homekit da integrare in Casa con AppleE’ l’unica tra le telecamere Logitech al momento ad essere compatibile con Homekit ed è quella con più accessori a listino per montaggio in qualunque posizione della casa, collegamento etc.
Ha una ottima gestione della timeline ma diversi servizi si ottengono online senza registrazione locale su SD card. Rispetto alla Omna ha in più una ampia gestione della messaggistica di allarme. Recensione in arrivo.

Caratteristiche principali:
– Avvisi intelligenti su iPhone o iPad quando c’è attività in casa
– Archiviazione cloud sicura per le ultime 24 ore; con i piani in abbonamento è possibile archiviare più giorni, 14 o 31 giorni di riprese.
– Immagini di qualità HD 1080p
– Obiettivo in vetro con grandangolo a 180°
– Visione notturna e filtro di movimento
Design a prova di intemperie adatto all’uso in ambienti interni ed esterni
– Riepilogo quotidiano intelligente in time-lapse per vedere rapidamente cos’è successo nel corso della giornata

Si può acquistare su nei negozi Apple a 228 Euro e su Amazon a circa 228 Euro nella versione cablata (sono da verificare eventuali offerte).

Sto caricando altre schede...

Arlo Baby Cam – Per famiglie con bambini (o anziani) e sensori per aria, umidità e temperatura

Le migliori telecamere Homekit da integrare in Casa con AppleAnche se parte come prodotto specifico per bimbi e con diverse “mise” disponibili per trasformarsi in un animaletto da fiaba, si tratta di un prodotto di estrema qualità che da qualche tempo può essere gestita via Homekit. Recensione in arrivo.

Caratteristiche principali:
– Risoluzione video HD a 1080p
– Visione notturna
– Ascolta il tuo bambino e parlagli direttamente dal tuo iPhone o iPad
– Avvisi intelligenti informano se il bambino si sveglia o inizia a piangere
– Appositi sensori rilevano temperatura e umidità, e monitorano la qualità dell’aria della cameretta
– Il player integrato per riprodurre ninne nanne, suoni della natura o rumore bianco; è possibile registrate la propria voce
– La luce notturna multicolore permette di scegliere fra centinaia di combinazioni direttamente dal dispositivo iOS
Batteria ricaricabile con un’autonomia di 6 ore per spostare la videocamera in tutta la casa

Grazie al firmware disponibile dal 5 Novembre 2018 Arlo Baby è in grado di mostrare e controllare nella pagina di “Casa” anche i dati rilevati da suoi sensori: qualità dell’aria, umidità e temperatura e gestire sia il movimento rilevato che la luce notturna inclusa. I dettagli li trovate su questa pagina.

Si può acquistare su nei negozi Apple a 219 Euro e su Amazon a circa 189 Euro con supporto da tavolo incluso.

Sto caricando altre schede...

Serie Arlo – Telecamere per esterno a batteria

Lee telecamere Arlo che a partire dalla versione Pro e con un base station recenti  possono essere incluse in una configurazione Homekit: si riceveranno gli avvisi e si potrà accedere alla visione diretta delle scene inquadrate nell’applicazione Casa.
Ecco tutti i modelli e le stazioni base compatibili: videocamere Arlo Ultra, Pro 3, Pro 3 Floodlight, Pro 2 o Pro, Arlo Base Station (VMB5000, VMB4540, VMB4500 o VMB4000 con firmware aggiornato all’ultima versione.

Non è possibile utilizzare HomeKit con il dispositivo Arlo se il dispositivo è collegato direttamente a un router WiFi.

  • La seguente versione firmware della stazione base o successiva:
    • VMB5000: 1.14.0.9_137_8e45094
    • VMB4540: 1.15.0.2_371_f7780e1
    • VMB4500: 1.14.0.2_2777
    • VMB4000: 1.14.0.2_2776

Super sconto Brand Days Netgear Arlo: telecamere da esterno a batteria per la massima sicurezza Le zone di attività sono configurate sulla videocamera, non sul cloud. Non richiedono un piano di abbonamento a pagamento se non per le funzionalità avanzate di sorveglianza e riconoscimento avanzato che potete provare per un breve periodo iniziale.

Il software per gestire i diversi modelli di Arlo è lo stesso e potete accedere oltre che alla App su Android e iOS anche da Web e pure su Apple TV. Il gateway disponibile nei kit di Arlo Pro e Arlo Pro due ha una sirena Smart con potenza superiore a 100 DB con attivazione manuale o da rilevamento da movimento e/o audio e la possibilità di collegamento di un drive USB con registrazione locale.

Qui sotto vediamo l’offerta per il kit base nella versione Arlo Ultra 

Sto caricando altre schede...

Qui sotto vediamo l’offerta per il kit base nella versione Arlo Pro 3

Sto caricando altre schede...

Qui sotto vediamo l’offerta per la telecamera Arlo Pro 3 Flood (richiede un Hub)

Sto caricando altre schede...

Qui invece vediamo l’offerta per il kit base nella versione Arlo Pro 2

Sto caricando altre schede...

Qui l’offerta di base per il kit nella versione Arlo Pro

Sto caricando altre schede...

Le migliori telecamere Homekit da integrare in Casa con AppleSomfy Indoor Camera – la telecamera da interni che rispetta la privacy

Questo modello è compatibile con Homekit a partire dalla metà del 2018 ed è l’unica del novero che dispone di uno sportellino che protegge la vostra privacy oscurando le riprese e dandovi la certezza di non essere inquadrati dalla telecamera interna. Questo è utile quando la telecamera è puntata sul divano di casa che è anche un punto di passaggio: lo sportello sarà chiuso quando vi gustate un film e aperto quando lasciate la casa incustodita.

Somfy Indoor Camera è l’erede del modello di MyFox che provammo diversi mesi fa su queste pagine e il progetto di base è stato “importato” in Somfy con l’acquisizione della società francese. 

Attenzione però al nome se cercate il modello Homekit: in un prima fase il prodotto con il nuovo marchio era denominato Somfy Security Camera mentre quella Homekit è Somfy Indoor Camera. 

Al momento, in attesa della compatilità con Assistente Google e Amazon Alexa (nella versione italiana) può essere incluso in sistemi domotici Apple Homekit, Nest e IFTTT.

Tra le altre caratteristiche trovate:

– Rivelatore a infrarossi SomfyVision, la telecamera inva notifiche di segnalazione del movimento sullo smartphone
– Videomonitor e Microfono bidirezionali integrati per rivedere, sentire e parlare in tempo reale i familiari e sapere quando entrano o escono di casa
– Con un semplice clic sullo Smartphone, anche a distanza è possibile chiudere l’otturatore motorizzato comprendo l’obiettivo della telecamera, garantendo la privacy della famiglia
– Resistente, adatta per un ambiente con bambini o animali
– È utilizzabile come telecamera indipendente o come accessorio evolutivo dei Sistemi Somfy Protect, è autonoma in caso di interruzione di corrente grazie alla batteria integrata
– Si installa rapidamente in pochi minuti tramite Smartphone e la gestisci facilmente con l’App gratuita disponibile per Android 4.4 o superiore e IOS 9 o superiore

Il costo di Somfy Indoor Camera è di circa 175 Euro Iva inclusa.

Sto caricando altre schede...

Sicuramente uno dei modelli più interessanti sul mercato (che abbiamo provato su questa pagina di Macitynet) è il modello G2H di Aqara (Xiaomi) che oltre ad avere HomeKit Secure Video ha la possibilità di collegare tutta una serie di sensori Zigbee Aqara che possono trasformarla nel centro di un piccolo sistema domotico di sicurezza. Inoltre i suoi sensori interni sono esposti su Homekit. Il costo è accessibilissimo, circa 70 Euro.

La recensione completa è su questa pagina di Macitynet. Peccato non venga ancora distribuita in Italia. Si può acquistare a circa 72 Euro su Gearbest. Tutti i dettagli nella recensione.

Recensione Aqara G2H Gateway Camera, la più conveniente con HomeKit Secure Video e Hub domotico


Quale comprare?

Per le funzioni Homekit le telecamere si equivalgono e potete pure “mixarle” nel vostro appartamento o ufficio: la differenza possono farla il prezzo e l’estetica. Se invece avete un uso specifico verificate quale si adatta meglio al vostro profilo familiare e sappiate che tutti i modelli illustrati qui sopra possono gestirsi non solo con Homekit e i prodotti Apple ma anche con app proprietarie e dedicate sia a iOS che ad Android e quasi sempre anche su computer desktop.

Ovviamente la Netatmo Presence è l’unica che si può solo sistemare all’esterno ed ha allo stesso tempo una lampada intelligente inclusa e pure, in una versione più costosa, anche las ieran, la Netatmo Welcome è consigliata all’interno in zona ingresso visto che riconosce le persone, la Circle 2 è consigliata nel patio o all’interno da montare in qualsiasi posizione e infe la Arlo Baby è la scelta giusta per camera dei ragazzi o di un anziano anche per controllare a distanza i parametri fondamentali della stanza.

Se invece la privacy viene prima di tutto a livello anche visivo pensate alla Somfy Indoor Camera che vi offre la sicurezza “meccanica” di non essere inquadrati mentre se vi fidate dei prodotti solo per Apple, Eve Cam è sicuramente la meno aperta al resto del mondo ed ha il massimo della privacy.

Infine con l’arrivo delle Arlo nelle varie  serie nel novero delle compatibilità Homekit avete a disposizione anche telecamere a batteria da esterno per sorvegliare anche i punti più difficili anche con la massima versatilità.

Come detto all’inizio la differenza oltre il prezzo la fanno le funzioni “non” homekit e per questo vi consigliamo di leggere le nostre recensioni o le specifiche nell’elenco qui sopra o nelle pagine collegate..

Per saperne di più sui prodotti domotici Homekit vi rimandiamo alla sezione Homekit di macitynet.it e al nostro articolo introduttivo sull’applicazione Casa.

Offerte Speciali

iPad 1Pro 2021 da 12,9″ sconto super da 18%, lo pagate solo 999 €

Amazon manda al minimo iPad Pro da 12,9 pollici, solo 999 €

Su Amazon iPad Pro da GB va in sconto al minimo di sempre, con prezzo a partire da 999 euro per un tablet che è un vero sostituto di un computer.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial