fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming LG richiama in Corea del Sud alcune TV OLED per problemi di...

LG richiama in Corea del Sud alcune TV OLED per problemi di surriscaldamento

In Corea del Sud, LG Electronics ha richiamato circa 60.000 TV OLED Sud per la sostituzione della schedea di alimentazione a causa di un potenziale problema di riscaldamento. Lo ha comunicato l’azienda stessa spiegando che il problema riguarda 18 modelli di TV OLED vendita tra febbraio 2016 e settembre 2019.

Il componente problematico si trova nella scheda di alimentazione ed è sfruttato per minimizzare delle correnti di interferenza. Stando a quanto riferisce il produttore, alcuni dei componenti usati hanno evidenziato un decadimento delle prestazioni, elemento che potrebbe potenzialmente portare al surriscaldamento della scheda di alimentazione.

L’azienda sudcoreana riferisce di avere già sostituito i componenti necessari su 22.000 delle 60.000 unità interessate. “Il problema di surriscaldamento si verifica su pochi modelli di quelli che usano il componente ma per la sicurezza dei clienti provvederemo alla sostituzione gratuita per tutti del componente”, riferisce LG scusandosi del problema con i clienti.

I modelli interessati sono: OLED65E6, OLED65G6 e OLED77G6 del 2016, le OLED65B7, OLED65C7, OLED65E7, OLED65G7, OLED65W7, OLED77G7 e OLED77W7 del 2017, le OLED65G8, OLED65W8, OLED77C8 e OLED77W8 del 2018 e le OLED65W9, OLED77B9, OLED77C9 e OLED77W9 del 2019.

LG richiama in Corea del Sud alcune TV OLED per problemi di surriscaldamento

L’azienda concorrente di sempre, Samsung, è alle prese con un diverso problema: la morte improvvisa di lettori Blu-Ray da tavolo che si riavviano all’infinito. Samsung ha riferito di essere al corrente del problema spiegando che riguarda alcuni lettori Blu-Ray del 2015 e di avere predisposto la riparazione. Stando a quanto riferisce il sito The Register il problema dei player Bu-Ray (che in realtà riguarda anche player prodotti in anni precedenti) è provocato da un file XML scaricato dai server Samsung nei controlli periodici di routine. In precedenza era circolata voce che il problema dei player Blu-Ray avesse a che fare con i certificati HTTP. Samsung non ha ad ogni modo confermato quanto riferito da The Register. In Italia l’azienda consiglia di fare riferimento ai Centri di Assistenza Autorizzati.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

MacBook Air 512 GB al minimo: solo 1289,90 euro

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: 1289,99 euro invece che 1529.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,789FansMi piace
93,851FollowerSegui