Home iGuida I migliori supporti per iPhone e smartphone in auto

I migliori supporti per iPhone e smartphone in auto

Quale che sia l’utilizzo che ne facciate, è ormai innegabile che anche in auto, l’iPhone o lo smartphone sia un indispensabile alleato. Anche se lo schermo non ha le stesse dimensioni dei quelli dei sistemi di intrattenimento che si possono già in dotazione, ha molte funzioni che lo trasformano in un sistema imprescindibile. prima di ogni altra quella di sistema per comunicare. Ma per rispettare il codice della strada e soprattutto per viaggiare sicuri prima di tutto si deve posizionare il telefono in maniera corretta usando un buon supporto.

Mentre si guida c’è nulla di peggio che essere costretti a frugare da qualche parte per poi portarsi lo smartphone di fronte al naso. Anche chi ha CarPlay o Android Auto dentro alla vettura potrebbe avere bisogno di un supporto, ad esempio per ricaricarlo o semplicemente tenerlo in una posizione più opportuna.

Non tutti i supporti sono creati uguali

Come per gli animali di Orwell tutti i supporti sono creati uguali ma alcuni… sono più uguali di altri, almeno in certe situazioni. Intendiamo dire che anche se tutti hanno il fine di tenere in posizione corretta il telefono, ci sono molti modi di farlo. Per questo prima di partire con la nostra lista dei migliori è bene specificare che i supporti per smartphone in auto ricadono sotto due grandi macrocategorie: i supporti da cruscotto (o da parabrezza) e i supporti da bocchetta di aerazione. Ci sarebbe anche una terza tipologia poco frequentata ma che per alcune vetture non è da disprezzare: quelli da vano portabicchieri. Ciascuna di queste due (o tre) macro categorie si divide in altre due: con o senza sistema di ricarica. In questo mix di differenze troviamo anche una distinzione anche per il sistema di ritenzione del dispositivo: abbiamo sistemi a ganascia che bloccano il telefono e sistemi ad aggancio magnetico. Questi ultimi oggi sono molto popolari per via della introduzione della piattaforma Magsafe.

Quale tipo di supporto scegliere?

Quale tipo di supporto scegliere tra tutti questi elencati è questione legata in parte alle preferenze personali, in parte all’uso e in parte al tipo di vettura. Vediamo pregi e difetti di ciascun tipo di supporto

Supporto da cruscotto o da parabrezza

Questo tipo di supporto è il più pratico e immediato per il montaggio. Oggi la totalità di questo accessori ha ventose molto potenti, cosparse di una gel “adesivo” che le rende capaci di aderire non solo al vetro ma anche alle plastiche del cruscotto (purché siano sufficientemente lineari e non troppo porose). Si tratta di supporti di fatto universali perchè è impossibile non trovare almeno un punto in auto per posizionarli. Tra i difetti il fatto che a volte si è costretti a metterli in posizione scomode e difficili da raggiungere oppure in zone dove coprono la visibilità della strada.

Supporto da bocchetta

Se la vostra vettura ve lo permette il supporto da bocchetta è il più ergonomico. Si attacca e si stacca facilmente e mettere il telefono in una collocazione che spesso è l’ideale. Peccato che fa correre il rischio di ridurre la ventilazione in auto e dall’altra di dipendere massicciamente dalla forma delle bocchette e dalle dimensioni delle alette. In alcuni casi è praticamente impossibile bloccare correttamente il supporto.

Supporto da vano portabicchieri

Anche qui valgono le considerazioni del supporto da bocchetta: si tratta di un sistema molto comodo ma nello stesso tempo interamente dipendente dalla posizione e dalla forma del vano portabicchieri. Per alcune auto è il supporto ideale per altre auto totalmente inadatto.

Con o senza sistema di ricarica

I supporti più semplici sono privi di qualunque sistema di ricarica altri hanno anche un caricabatterie wireless. I secondi sarebbero quelli più consigliabili ma c’è una considerazione da presentare a chi possiede un iPhone. La maggior parte dei supporti con caricabatterie nascono per il mondo Android e quindi anche nel caso di un iPhone con ricarica wireless (praticamente tutti da iPhone 8 in avanti) ricaricano il telefono molto lentamente. Sono quindi utili sono nel caso di lunghi percorsi in auto. La speranza è che le cose comincino a cambiare con i caricabatterie Magsafe ma per ora in giro ce n’è uno solo, quello di Belkin.

Magnetico o a ganascia?

Il supporto magnetico è il più e pratico quello a ganascia il più sicuro. Se infatti è molto comodo entrare in auto e poter attaccare un telefono ad una piattaforma magnetica non si deve dimenticare che solo gli iPhone 12 hanno all’interno un sistema che trattiene fermamente lo smartphone a fronte di un supporto magnetico. In tutti gli altri casi si deve creare un “accrocchino” con una custodia all’interno della quale collocare una piastrina in metallo. Certo il supporto a ganascia è più rudimentale ma non vi fa correre il rischio di vedere cadere il vostro iPhone a fronte di una piccola buca.

La nostra top 10

Fatte le debite premesse ecco la nostra lista di supporti preferiti. Abbiamo pensato di mixarlo  per tipologia e tecnologia cercando il presentare il “meglio del meglio” in ciascuna categoria.

Per il cruscotto

supporto smartphone auto5

Il primo che vi segnaliamo è tra i più tradizionali, e si fissa sul cruscotto dell’auto grazie ad una potente ventosa. Propone un design robusto e offre un braccio per la rotazione del dispositivo, oltre a godere di una “testa” con rotazione a 360 gradi, che consente di impostare a proprio piacimento l’angolo di visione desiderato. Il braccio telescopico può essere regolato da 12 a 16 cm e ruotato verso l’alto o verso il basso. Si tratta di un supporto magnetico, grazie al quale l’installazione del dispositivo sarà facile e immediata: basta mettere il telefono sul supporto per far aderire lo smartphone, pronto per telefonate e o utilizzo GPS .

Lo comprate su Amazon a costi tra i 12 e i 15 euro.


Per l’autoradio

Decisamente più piccolo e minimale, anche se non rinuncia ad essere comunque stabile e massiccio, per via della realizzazione in lega di alluminio. Non può essere attaccato sul cruscotto, quindi è studiato per aderire alle plastiche, quelle che solitamente si trovano attorno all’autoradio. Anche in questo caso si tratta di un supporto magnetico, che può essere utilizzato con iPhone 12, ma anche con tanti altri smartphone non dotati di magnete. Ed infatti, in confezione vi sono anche due placche magnetiche, che potranno essere attaccate al retro di qualsiasi smartphone, così da aderire al supporto.supporto smartphone auto4

Lo comprate su Amazon per 14,99 euro.


Per la bocchetta di ventilazione

supporto iphone auto belkin2

Pratico e di basso profilo, davvero minimale, ma non per questo poco resistente, tra i migliori supporti per le bocchette dell’aria vi consigliamo quello Belkin. Può essere utilizzato in qualsiasi veicolo e grazie alle staffe regolabili che mantengono saldamente in posizione gli smartphone, è possibile alloggiare dispositivi fino a 5.5 pollici di larghezza, anche quando sono protetti da una custodia voluminosa. Considerando che gli smartphone attuali hanno schermi anche da oltre 6 pollici, ma risultano essere più piccoli dei 5,5 pollici di una volta, ci sentiamo quasi di dire che si tratta di un supporto universale, per qualsiasi smartphone.

Questo accessorio permette allo smartphone di ruotare di 180 gradi per passare dalla modalità ritratto a quella landscape, mantenendo sempre saldamente ancorato lo smartphone alla bocchetta dell’aria. Inoltre, sul retro è presente una clip ferma cavo.

Lo si acquista a 19,99 euro direttamente su Amazon.


 

[guarda fabrizio] I migliori supporti iPhone per auto

Sempre da Belkin, e sempre per le bocchette dell’aria, ecco un secondo supporto, questa volta con magnete compatibile con MagSafe e capace anche di ricaricare la batteria. Questo vuol dire che gli ultimi iPhone 12 saranno mantenuti in sede semplicemente dal magnete, anche in caso di curve o dossi. Consente anche di scegliere tra la modalità di visualizzazione ritratto o paesaggio, così da poter sfruttare il terminale come centro di controllo per le playlist o le app di navigazione. La ricarica è alla massima potenza per quanto riguarda gli iPhone 12: 15W, basta avere un caricabatterie da accendisigari compatibile con USB-C

Anche in questo caso, il supporto si contraddistingue per il suo design compatto e minimale, sempre con sistema di gestione del cavo retrostante per mantiene il filo accessibile per la ricarica durante i viaggi. Ovviamente, è compatibile con le custodie MagSafe ufficiali.

Lo si acquista a a 50 euro direttamente su Amazon.


supporto smartphone auto2

Ancora, se amate i supporti per le bocchette dell’aria, ma volete un accessorio che blocchi correttamente il terminale, e che lo tenga ben saldo da ciascun lato, vi proponiamo quello  UGREEN. Compatibile con i dispositivi da 4.7 a 6.8 pollici, è fatto di lega di alluminio, propone morbidi cuscinetti in silicone nei bracci del supporto e clip in silicone per proteggere il telefono. La pinza del supporto allungato è rivestito di silicone spesso, consente di afferrare saldamente l’aletta della bocchetta dell’aria senza danneggiarla.


Per il porta bevande

Se, invece, volete che il cellulare in auto sia completamente invisibile all’esterno, allora il posizionamento perfetto è quello nel porta bevande, che solitamente si trova sulla parte più bassa della vettura, vinco al freno a mano. In questo caso, uno dei migliori è certamente iOttie Easy One Touch, cje ha un design davvero minimale e moderno e che consente di girare facilmente, e con una mano, il terminale. Di facile installazione, aderisce perfettamente grazie alla presenza di distanziatori, che garantiscono una presa sicura nella maggior parte dei portabevande. Gode anche di un alloggiamento per organizzare al meglio i cavi. Lo comprate su Amazon per 22,99 euro.supporto smartphone auto3


Con ricarica wireless QI

Se, invece, pensate ai lunghi viaggi, e dunque alla necessità di mantenere in carica lo smartphone, magari perché utilizzato come navigatore per portarvi a destinazione, allora fareste bene a prenderne uno con ricarica wireless. Quello Spigen offre un angolo di visione ottimale, regolabile grazie al perno con snodo sferico regolabile a 360 gradi. Nella confezione, oltre allo SteadiBoost Qi Fast Wireless Car Charger anche il caricabatterie per auto veloce 18W e il cavo di ricarica micro USB. Lo comprate su Amazon per 28,99 euro

Simile a quello sopra, ma di fattura superiore, e per questo ben più costoso, anche quello iOttie SenseQi, e che può essere installato, oltre che nelle bocchette dell’aria, anche sul lettore CD dell’auto. Quest’ultimo ha un prezzo di 68,99 euro.

iottie supporto auto

Per scoprire tutte le altre nostre iGuide partite da questa pagina di macitynet. Su questa pagina trovate quella per i supporti in Auto per iPad e Tablet.

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,950FollowerSegui