Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » AggiornaMac » OS X 10.7.4, disponibile l’€™update per Lion

OS X 10.7.4, disponibile l’€™update per Lion

Apple ha rilasciato l’aggiornamento a OS X 10.7.4. L’ultimo update per Lion “pesa” 716.9MB nella versione “delta” (per chi aggiorna da OS X 10.7.3) e ben 1.4GB nella versione “combo” (utilizzabile per aggiornare qualunque versione 10.7.x); è  consigliato a tutti gli utenti di OS X Lion e include correzioni generali del sistema operativo che, fa sapere Apple, “migliorano la stabilità, la compatibilità e la sicurezza del Mac”.

Punti evidenziati, sono: la risoluzione di un problema per il quale l’impostazione “Riapri le finestre al login successivo” è sempre abilitata, il miglioramento della compatibilità con alcune tastiere USB (inglese britannico) di terze parti,  la correzione di un problema che impediva il salvataggio dei file su un server, il miglioramento dell’affidabilità relativa alla copia di file su un server SMB . Non sono ad ogni modo solo questi i cambiamenti: altri non specificati sono presenti in molte applicazioni, routine e librerie interne di sistema.

Per quanto concerne la versione server di OS X 10.7.4, anche questa è consigliata per tutti i server che attualmente utilizzano Lion Server e Apple riporta correzioni generali del sistema operativo che migliorano la stabilità, la compatibilità, la migrazione e la sicurezza del server e l’affidabilità dei seguenti servizi e applicazioni:

Condivisione file

  • definizione di nomi personalizzati per i punti di condivisione file
  • utilizzo dell’autenticazione Kerberos
  • svuotamento del Cestino durante l’utilizzo di una cartella Inizio attivata su un network
  • utilizzo di WebDAV con client iOS di terze parti
  • copia di file e informazioni del Finder su SMB
  • affidabilità generale dei servizi file SMB

Gestore profilo

  • payload e impostazioni di gestione migliorati per client iOS e OS X
  • affidabilità delle registrazioni dei dispositivi dopo la modifica del nome host del server
  • configurazione delle impostazioni di gestione VPN
  • utilizzo di profili per accedere a network 802.1x
  • installazione di applicazioni iOS aziendali
  • impostazione di iCloud, Spotlight e Restrizioni media per client OS X

Server web

  • gestione dei reindirizzamenti URL e delle corrispondenze di alias migliorata

Server Mail

  • affidabilità dei servizi SMTP migliorata
  • impossibilità di sovrascrittura dei server di posta con greylisting configurati manualmente

L’aggiornamento include inoltre correzioni specifiche per:

  • archiviazione dei dati servizio più flessibile
  • riconfigurazione delle impostazioni DNS quando vengono modificati i nomi host
  • modifica delle scadenze DNS
  • archivio e migrazione di Open Directory
  • conservazione degli account locali durante gli aggiornamenti

Gli aggiornamenti, come sempre, possono essere scaricati selezionando dal menu Mela la voce “Aggiornamento software”. Su alcune macchine abbiamo notato che l’installer in versione combo impiega un po’ di tempo a portare a termine l’aggiornamento. Siate dunque pazienti e attendete con calma il termine della procedura d’installazione.  

OS X 10.7.4 potrebbe essere l’ultimo update di rilievo per Lion; Apple, infatti, sta da qualche tempo lavorando su OS X 10.8 Mountain Lion, nuova versione del sistema operativo attesa prima della fine dell’estate di quest’anno e per Lion d’ora in poi potrebbe solo lasciare aggiornamenti nell’ambito della sicurezza.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità