Oukitel K10000 Max è lo smartphone del tinteggiatore provetto

Oukitel K10000 Max sopravvive a un incontro ravvicinato con la vernice: è il nuovo test documentato con un video dal produttore, che ne mostra l’efficace resistenza anche ai liquidi meno densi dell’acqua

State tinteggiando il salotto, quando lo smartphone vi scivola dalla tasca della salopette e, come la legge di Murphy insegna, vi cade con precisione lapalissiana dentro il secchio della vernice. Ecco, se il vostro smartphone è Oukitel K10000 Max, potete stare tranquilli, perché basterà lavarlo e tornerà come nuovo.

E’ quanto dimostra il nuovo video del produttore che, dopo averlo torturato con acqua e calce viva, ha pensato di lasciarlo sommerso all’interno di una vasca piena di vernice per diversi minuti.

«La vernice a base d’acqua ha una densità inferiore a quella dell’acqua» spiegano «Questo significa che per la venice sarà più facile permeare all’interno di altre cose». Questo concetto però non intacca minimamente il nuovo smartphone che, estratto dalla soluzione dopo 30 minuti sembra non aver subìto affatto l’immersione, continuando a funzionare ancora perfettamente.

Oukitel K10000 Max, lo ricordiamo, sarà in vendita a partire da settembre. La prevendita è stata lanciata qualche settimana fa all’interno di questa pagina: chi si iscrive riceverà un coupon di 50 dollari per poter acquistare il dispositivo scontato una volta lanciato, mentre gli iscritti numero 50, 100, 150, 200, … 1000 e successivi lo potranno acquistare a metà del prezzo, attualmente quotato a 250 dollari.