Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Hardware Apple » Per Apple diventano obsoleti i Macbook Pro 15 e 17 pollici metà 2010

Per Apple diventano obsoleti i Macbook Pro 15 e 17 pollici metà 2010

Apple ha aggiornato la lista dei prodotti vintage e obsoleti, ovvero l’elenco di dispositivi per i quali l’azienda non offre più assistenza hardware, aggiungendo tre nuovi prodotti: MacBook Pro 15 pollici, Metà 2010, MacBook Pro 17 pollici, Metà 2010 e Xserve, inizio 2009.

I due notebook e il server sono ora classificati come vintage negli Stati Uniti e in Turchia, e obsoleti nel resto del mondo, stando alla classificazione ufficiale Apple. Se da un lato i prodotti classificati obsoleti e vintage non godono più di assistenza hardware da parte di Apple, dall’altro vengono comunque supportati lato software, dato che OS X El Capitan gira su Mac risalenti addirittura a metà 2007.

Apple definisce d’epoca i prodotti che non vengono più fabbricati da cinque anni, ma che hanno meno di sette anni. Le nuove aggiunte arrivano tre mesi dopo l’inserimento in queste particolari liste di iMac 21,5 pollici, Fine 2009, iMac 27 pollici, Fine 2009, MacBook Air Metà 2009, Mac Pro, inizio 2009, MacBook 13 pollici, Inizio 2008, MacBook Pro 15 pollici, Inizio 2008 e MacBook Pro 17 pollici, Inizio 2008. I modelli di MacBook Pro resi obsoleti oggi sono stati originariamente annunciati il 13 aprile 2010. Hanno servito egregiamente il popolo Apple, il riposo è meritato.

Macbook Pro 15

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

iPhone 15 256 GB mai così scontato, solo 929 €

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione i modelli 128 Gb che restano al minimo storico a 799 € ma i modelli da 256 GB scendono sempre più giù e oggi costano 929 €.

Ultimi articoli

Pubblicità