fbpx
Home Macity Hardware Apple Per Apple diventano obsoleti i Macbook Pro 15 e 17 pollici metà...

Per Apple diventano obsoleti i Macbook Pro 15 e 17 pollici metà 2010

Apple ha aggiornato la lista dei prodotti vintage e obsoleti, ovvero l’elenco di dispositivi per i quali l’azienda non offre più assistenza hardware, aggiungendo tre nuovi prodotti: MacBook Pro 15 pollici, Metà 2010, MacBook Pro 17 pollici, Metà 2010 e Xserve, inizio 2009.

I due notebook e il server sono ora classificati come vintage negli Stati Uniti e in Turchia, e obsoleti nel resto del mondo, stando alla classificazione ufficiale Apple. Se da un lato i prodotti classificati obsoleti e vintage non godono più di assistenza hardware da parte di Apple, dall’altro vengono comunque supportati lato software, dato che OS X El Capitan gira su Mac risalenti addirittura a metà 2007.

Apple definisce d’epoca i prodotti che non vengono più fabbricati da cinque anni, ma che hanno meno di sette anni. Le nuove aggiunte arrivano tre mesi dopo l’inserimento in queste particolari liste di iMac 21,5 pollici, Fine 2009, iMac 27 pollici, Fine 2009, MacBook Air Metà 2009, Mac Pro, inizio 2009, MacBook 13 pollici, Inizio 2008, MacBook Pro 15 pollici, Inizio 2008 e MacBook Pro 17 pollici, Inizio 2008. I modelli di MacBook Pro resi obsoleti oggi sono stati originariamente annunciati il 13 aprile 2010. Hanno servito egregiamente il popolo Apple, il riposo è meritato.

Macbook Pro 15

Offerte Speciali

Sconto Apple Watch SE: 319 euro su Amazon

Minimo storico per Apple Watch SE: 279 euro su Amazon

Su Amazon iPhone SE va al minimo storico. Lo pagate solo 279 euro nella versione da 40mm e 299 nella versione da 44mm
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,187FollowerSegui