Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Audio / Video / TV / Streaming » Philips pronta ad abbandonare Google TV?

Philips pronta ad abbandonare Google TV?

Pubblicità

Philips è stata uni dei primi produttori di TV ad abbracciare il sistema Google TV, ma adesso anche il proprietario del marchio, TP Vision, sembra voler abbandonare la barca di Big G per proporre un proprio sistema operativo con le sue nuove TV. Lo ha chiaramente esplicitato nella conferenza stampa europea annuale dell’azienda, che si è tenuta ieri a Schiphol.

TP Vision ha creato il proprio team per sviluppare un sistema operativo al momento senza nome, che potrà essere utilizzato anche da terze parti. Il sistema può già essere trovato nei modelli TV più economici in uscita quest’anno, ma non ancora nei modelli più costosi top di gamma. Ovviamente, questo cambio di rotta ha a che fare con le licenze in corso per Google TV.

TP Vision non ha confermato se tutti i dispositivi futuri eseguiranno il nuovo sistema operativo. Certamente il passaggio completo non avverrà quest’anno, così che ci sarà una fase di transizione più lunga.

Philips segna la fine dei Google TV?

Per ora, solo i modelli TV PML9308 e PML9008, entrambi con un retroilluminazione a mini led, avranno la versione sviluppata di Saphi, il suo sistema basato su Linux e molto simile a Google TV.

TP Vision sembra preferire lo sviluppo di un proprio sistema operativo. La propria ricerca mostra che Philips aiuta più gli spettatori con raccomandazioni sui contenuti che non con una panoramica delle app, come nel caso di Google TV.

Philips è uno dei principali produttori che ha deciso, come Samsung e LG, di sviluppare il proprio software di sistema, mentre i marchi più piccoli continuano ad eseguire con maggiore probabilità Google TV.

Questo, ovviamente, non vuol dire che Google TV stia attraversando un periodo di crisi, o che il sistema si prepari al peggio. Google stessa ha in lavorazione una nuova Google TV, sempre in formato dongle, da lanciare in questo 2023. In effetti, una qualsiasi TV box con Google TV a bordo è egregiamente in grado di trasformare qualsiasi TV. Peraltro, i prezzi di questi box sono spesso particolarmente contenuti, come ad esempio quelli Xiaomi. Anche il brand, a proposito, prepara il lancio di una nuova Stick TV 4K con Google TV a bordo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Panno pulizia originale Apple in sconto del 40%

Megasconto sul panno di Apple, risparmio del 40%

Su Amazon il panno originale Apple per la pulizia dei suoi dispositivi va in forte sconto. Considerato la migliore soluzione per avere un display o lo chassis sempre brillanti, costa 14,90€ il minimo di sempre
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità