Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad » Photoshop per iPad ora con Sfumino e Spugna

Photoshop per iPad ora con Sfumino e Spugna

Pubblicità

Adobe ha aggiornato Photoshop per iPad integrando novità quali gli strumenti Sfumino e Spugna. Lo Sfumino permette di mescolare e combinare i lavori con un effetto sfumato che simula la pittura realistica (l’effetto è quello del trascinamento di un dito sul colore fresco: lo strumento preleva il colore dal punto in cui si inizia e lo spinge nella direzione in cui si trascina). Toccando l’icona Strumenti di regolazione è possibile visualizzare le opzioni dello strumento, sscegli le impostazioni del pennello: Dimensioni, Intensità e Durezza. Toccando l’icona con i tre punti si puà accedere a Impostazioni sfumino ed effettua reselezioni per Modalità (Normale, Scurisci, Schiarisci, Tonalità, Saturazione, Colore, Luminosità), Rotondità e Angolo.

La Spugna assorbe o spreme i colori con una semplice pennellata, modificando lievemente la saturazione del colore di un’area. È possiible usare questo tool per ottenere la vividezza e la tonalità dei colori desiderate, aggiungere o togliere saturazione alle aree, e intensificare o rimuovere il colore. Toccando l’icona Strumenti di regolazione è possibile visualizzare le opzioni dello strumento, sceglindo le impostazioni della spugna: Dimensioni, Flusso e Durezza; toccando l’icona con i tre punti è possibile accedere a Impostazioni spugna ed effettuare selezioni per Modalità (Saturazione/Togli saturazione), Angoloe Rotondità. È possibile passa il pennello sull’area dell’immagine per aggiungere o togliere l’intensità e la vividezza dei colori.

Adobe ha aggiunto descrizioni a ogni icona, mostrando il nome dello strumento corrispondente quando si usa il cursore del mouse/trackpad.

Sono stati integrati miglioramenti ai cursori per Camera Raw che aggiungono più precisione e una funzionalità di ripristino tramite doppio tocco. È possibile toccare lo strumento contagocce dal controllo Colore: toccando un’area dell’immagine è possibile controllare il bilanciamento del bianco, con Temperatura e Tinta che si adegueranno di conseguenza.

Adobe riferisce ancora che sono stati corretti alcuni problemi che causavano l’arresto anomalo dell’applicazione.

Photoshop per iPad ora con Sfumino e Spugna

Dopo una prima versione che aveva entusiasmato poco gli utenti, Photoshop per iPad è stato man mano aggiornato e Adobe sta man mano integrando nuove funzioni e miglioramenti. Ad agosto di quest’anno è stata  finalmente integrata la richiestissima Bacchetta magica per estrarre gli oggetti, utile per isolare velocemente un oggetto dallo sfondo o per selezionare un’area dalla forma irregolare o un elemento dal colore particolare. È stata anche integrata possibilità di proiettare l’area di lavoro: è possibile collegare l’iPad a uno schermo esterno (come un monitor o il televisore) tramite HDMI o USB-C, per proiettare l’area di lavoro (senza l’interfaccia utente di Photoshop) e mostrare il documento in tempo reale mentre si modifica (basta accedere alla finestra di dialogo Impostazioni app > Generali e abilitare “Proiezione area di lavoro”).

Adobe Photoshop per iPad si scarica da questa pagina di App Store e si può usare gratis per 30 giorni: alla scadenza occorre sottoscrivere un abbonamento ad Adobe Creative Cloud. Tutti gli articoli di macitynet relativi ad Adobe sono disponili a partire da questa pagina di Macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sono arrivati gli iPhone 15 e 15 Pro, primo contatto

iPhone 15 Pro 256 GB minimo storico a 1079€

Su Amazon iPhone 15 Pro scende al minimo storico nella versione da 256GB. Ribasso a 1079 €, risparmio di 290€ pari al 21%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità