HomeiOSiPhone SoftwarePrivacy in Whatsapp, ecco come migliorarla coi nuovi settaggi

Privacy in Whatsapp, ecco come migliorarla coi nuovi settaggi

L’aggiornamento di Whatsapp significa anche più privacy in Whatsapp. La nuova versione rilasciata soltanto ieri, oltre alla nuova icona (ora in linea con le nuove icone di Messaggi, Facetime e Telefono di iOS 7.1) ed ai nuovi sfondi per la chat, porta con sè un interessante miglioramento alle funzionalità legate alla privacy.

Nella precedente versione potevamo semplicemente decidere se permettere di visualizzare o nascondere a tutti gli utenti il giorno e l’orario del nostro ultimo accesso, attraverso il menù Avanzate che trovavamo all’interno di Impostazioni > Impostazioni Chat dell’applicazione. Questa unica possibilità aveva inoltre una grossa limitazione: dovevamo aspettare 24 ore tra un cambiamento e l’altro: una volta modificata la nostra scelta infatti, se si provava a cliccare nuovamente l’interruttore, un messaggio di errore ci informava del fatto che dovevamo attendere il lasso di tempo poc’anzi descritto prima di poter cambiare di nuovo la nostra scelta.

whatsapp ecco come funziona whatsapp ecco come funziona

Con il nuovo aggiornamento le cose sono cambiate. Ora infatti il menù Avanzate è stato completamente “reinventato”: con il nome di Privacy, lo troviamo all’interno di Impostazioni > Account dell’applicazione. Qui ora troviamo ben tre pannelli (ancora non tradotti completamente nella nostra lingua) che ci permetteranno di decidere chi potrà visualizzare non solo la data e l’ora dell’ultimo accesso (Last Seen), ma anche la Foto del Profilo e lo Stato del nostro account.

Per ognuna di queste opzioni potremo decidere se permettere a tutti (Everyone) di visualizzare la funzione che stiamo modificando, oppure se limitarne la visibilità ai nostri contatti (My contacts) o nasconderla del tutto (Nobody): in questo modo potremo magari decidere di mostrare il nostro ultimo accesso soltanto ai nostri amici, e magari lasciare pubblica la foto del profilo e lo status o cambiare la combinazione di questi tre elementi nel modo che più preferiamo: la buona notizia è che non dovremo più aspettare 24 ore per poter cambiare una o più funzioni, permettendoci quindi di combinare in modo diverso le varie funzioni più volte durante l’arco della giornata.

whatsapp ecco come funziona whatsapp ecco come funziona

Offerte Speciali

MacBook Pro M2 oggi è il primo giorno di disponibilità

MacBook Pro 14 e 16 e MacBook Air, disponibilità immediata e sconti

Su Amazon si trovano diversi MacBook Air e MacBook Pro in pronta spedizione e in sconto. Ecco i migliori affari di oggi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial