Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » SmartPhone » Qualcomm Snapdragon X65 è il chip modem 5G super veloce atteso negli iPhone 2022

Qualcomm Snapdragon X65 è il chip modem 5G super veloce atteso negli iPhone 2022

Qualcomm ha presentato Snapdragon X65, il primo chip modem 5G da 10 Gigabit per smartphone al mondo, che consente velocità teoriche di trasmissione dei dati fino a 10 gigabit al secondo. Apple probabilmente lo utilizzerà negli iPhone 14 del 2022.

Mentre le velocità di download nel mondo reale rimarranno probabilmente molto al di sotto del picco di 10 gigabit al secondo, i dispositivi dotati di Snapdragon X65 dovrebbero vedere nel complesso velocità 5G più elevate. Il modem ha anche molti altri vantaggi, tra cui una migliore efficienza energetica, una maggiore copertura per le bande mmWave e sub-6 GHz e il supporto per tutte le frequenze mmWave commercializzate a livello mondiale, inclusa la nuova banda n259 (41 GHz).

Qualcomm presenta il primo modem 5G da 10 Gigabit destinato agli iPhone 2022

Come con la generazione precedente, Snapdragon X60, questo X65 può aggregare dati da bande mmWave e sub-6GHz simultaneamente per ottenere una combinazione ottimale di copertura ad alta velocità e bassa latenza. Il modem è abbinato al nuovo modulo antenna mmWave di quarta generazione di Qualcomm per una copertura mmWave estesa ed efficienza energetica superiore.

Ricordiamo che mmWave è un insieme di frequenze 5G che promettono velocità ultraveloci a brevi distanze, rendendolo più adatto per le aree urbane dense. In confronto, il 5G sub-6GHz è generalmente più lento di mmWave, ma i segnali viaggiano più lontano, servendo meglio le aree suburbane e rurali. Il supporto di mmWave sui modelli di iPhone 12 è limitato agli Stati Uniti, ma le voci suggeriscono che i modelli di iPhone 13 potrebbero supportare mmWave anche in altri paesi.

Qualcomm presenta il primo modem 5G da 10 Gigabit destinato agli iPhone 2022

Nel 2019, Apple e Qualcomm hanno risolto una battaglia legale e raggiunto un accordo di fornitura di chipset pluriennale, aprendo la strada affinché Apple possa utilizzare i modem 5G di Qualcomm, a partire dallo Snapdragon X55 nei modelli di iPhone 12. Oltre a ciò, un documento dell’accordo ha rivelato che Apple utilizzerà probabilmente il modem Snapdragon X60 per gli iPhone 2021, seguito dallo Snapdragon X65 negli iPhone 2022.

Lo Snapdragon X65 potrebbe essere l’ultimo chip modem Qualcomm utilizzato negli iPhone, poiché gli analisti di Barclays e molte altre fonti hanno previsto che Apple passerà al proprio modem 5G progettato internamento per iPhone entro il 2023. Del resto, l’abbandono delle CPU Intel in favore dei processori Apple silicon M1 per Macbook, suggerisce la strada che Apple ha intenzione di calcare, ossia quello di prendere il totale controllo dell’hardware dei propri dispositivi.

Per tutte le notizie e gli articoli sull’universo iPhone è disponibile la sezione dedicata del nostro sito web, invece per il mondo Android si parte da questa pagina. Tutti gli articoli che parlano di iPhoneiPad e Mac sono disponibili ai rispettivi collegamenti, invece tutto quello che c’è da sapere sui nuovi iPhone 12 lo trovate in questo approfondimento di macitynet. Sulle pagine di macitynet trovate anche le recensioni di iPhone 12 ProiPhone 1212 mini e anche 12 Pro Max.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB scontato di 220 euro su Amazon

Su Amazon torna in sconto e va vicino al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 679 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità