fbpx
Home Macity Internet iPhone 11 Pro forse ha 2GB di RAM in più nascosti e...

iPhone 11 Pro forse ha 2GB di RAM in più nascosti e riservati

Da qualche giorno circolano voci contrastanti sul quantitativo di memoria RAM dei nuovi iPhone 11. Inizialmente si parlava di 4GB per iPhone 11 e di 6GB per i modelli top iPhone Pro, poi è circolata voce che faceva riferimento a 4GB per tutti i modelli, e l’ultima indiscrezione riferisce di nuovo di 6GB per iPhone Pro, con 2GB extra che sarebbero dedicati esclusivamente alle funzionalità della fotocamera.

Lo sviluppatore Steven Troughton-Smith riferisce che la certezza si avrà quando sarà possibile esaminare il firmware del dispositivo e che oltre ai 4GB di RAM per sistema operativo e applicazioni, Apple potrebbe avere deciso di dedicare 2GB alla funzionalità fotografiche e al Deep Fusion, disponibile in autunno, un innovativo sistema di elaborazione delle immagini supportato dal Neural Engine del chip A13 Bionic di iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max.

I 2GB di RAM in più permetterebbero di eseguire contemporaneamente compiti quali la registrazione video multi camera in contemporanea e altri task dedicati alla fotografia, lasciando al sistema operativo più memoria. Per sapere l’effettiva quantità di memoria RAM che è integrata negli iPhone Pro bisognerà attendere l’esame del firmware o lo smontaggio del dispositivo.

Per l’analista Ming Chi Kuo lancio forte per iPhone 11, Apple venderà 75 milioni di iPhone

Ricordiamo che per diversi mesi tutte le anticipazioni sui nuovi iPhone 2019 indicavano il quantitativo di 6GB di RAM sui modelli top e di 4GB per l’erede di iPhone XR. La presenza o meno dei 2GB di memoria extra negli iPhone 11 Pro rimane da verificare, perché anche in caso affermativo questa parte della RAM rimane completamente nascosta sia all’utente che alle app. Quindi anche completamente invisibile ai software e agli strumenti tradizionalmente impiegati per effettuare test di velocità e benchmark.

Per la prima volta con i nuovi iPhone è possibile registrare video senza uscire dalla modalità foto: grazie a QuickTake basterà infatti tenere premuto il pulsante di scatto per avviare la registrazione. Il nuovo sistema TrueDepth offre una fotocamera da 12MP con un campo visivo più ampio per scattare selfie, mentre la funzione Smart HDR consente di ottenere foto più naturali. I video-selfie sono a detta di Apple “ancora più espressivi” grazie alla fotocamera frontale TrueDepth che ora permette di registrare filmati 4K fino a 60 fps e slow motion fino a 120 fps.

Offerte Speciali

Apple Watch 4 GPS da 44 mm: solo 379,99  Euro

Apple Watch 3 a solo 245€; promo anche su Apple Watch 5

Su Amazon trovate in sconto Apple Watch 5 ed Apple Watch 3. Prezzi da 245 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,418FansMi piace
95,273FollowerSegui