fbpx
Home MacProf Foto Digitale RawDigger è l'app per Mac che consente di conoscere tutti i dettagli...

RawDigger è l’app per Mac che consente di conoscere tutti i dettagli sui file RAW

RawDigger è un’app multipiattaforma indicata come “una sorta di microscopio che permette di esaminare a fondo i dati raw” registrati dalle fotocamere digitali. L’app offre la possibilità di visualizzare “istogrammi reali dei dati raw”, molto diversi dagli istogrammi che è tipicamente cè possibile ottenere direttamente dalla fotocamera o da molti convertitori RAW, oltre a visualizzare statistiche relative a esposizione/sottoesposizione, calcoli statistici ottenuti dai canali o da selezioni rettangolari arbitrarie.

L’utility (qui i dettagli) non modifica in alcun modo i file raw, non è un convertitore ma uno strumento che consente di vedere i dati che saranno usati dai convertitori RAW. Gli istogrammi possono essere visualizzati secondo diverse modalità ed esportati per ulteriori studi su fogli elettronici (formato CSV) o in formato PNG (per sfruttare, ad esempio, le immagini dei grafici ottenuti nelle applicazioni di presentazione).

Le indicazioni relative a esposizione/sottoesposizione permettono di comprendere esattamente sovraesposte o bruciate e capire in quale canale questo accade. L’app è disponibile in varie versioni che partono da 19,99$ e arrivano a 89,99$, quest’ultima con funzionalità in più rispetto ala versione base.

La “Exposure Edition” è pensata per l’uso quotidiano e valutare la compensazione dell’esposizione, controllare la vignettatura, capire in che modo migliorare il setup delle luci in studio; la “Research Edition” è pensata per chi ha la necessità di valutare sensori ed è alla ricerca di uno strumento di analisi statistica per i dati raw, studiare il perché di fenomeni di flare, verificare l’asse di simmetria della lente e altro ancora. La versione più costosa, la “Profile Edition”, è destinata a chi è alla ricerca di uno strumento avanzato per lo studio di sensori e il comportamento delle lenti; oltre a quanto permettono di fare le altre due versioni prima citate, permette di creare dati per la calibrazione e la linearizzazione utili per il color profiling.

Nel momento in cui scriviamo l’ultima release di RawDigger è la 1.4.0, richiede macOS 10.12 o seguenti e include il supporto per Nikon Z60, D780, Canon EOS M200 e moltissime altre fotocamere (qui l’elenco completo). Dal sito dello sviluppatore è possibile scaricare una versione dimostrativa. Un diverso software dello stesso sviluppatore è FastRawViewer, app commerciale (19,95$) per veloci analisi e correzioni sui file RAW.

Offerte Speciali

iPad Pro 2020 disponibili per l’ordine su Amazon: in arrivo mercoledì 25 marzo

iPad Pro 2020 disponibili su Amazon con spedizione pronta

Su Amazon gli iPad Pro 2020 sono finalmente disponibili per l'acquisto e la spedizione. A casa vostra la metà della prossima settimana
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,344FansMi piace
94,928FollowerSegui