Record iPhone 6: i preordini in Cina toccano quota 20 milioni

E' record iPhone 6 anche in Cina, dove i preordini hanno fatto registrare numeri da capogiro dallo scorso 10 ottobre ad oggi: 20 milioni di richieste per i due modelli di smartphone, tra operatori mobili e siti di e-commerce

iphone 6 icon argento 500

Che iPhone 6 si avviasse ad un altro record in Cina sembrava già scritto. Dopo i 2 milioni di smartphone Apple bloccati presso i rivenditori ancor prima che fossero aperti i preordini ufficiali, arriva un dato numerico davvero impressionante: dal 10 ottobre scorso ad oggi, 20 milioni di iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono stati pre ordinati, tra richieste inoltrate agli operatovi mobili e al sito di e-commerce jd.com.

Il report ufficiale, diffuso da digitimes e macrumors, rileva che solo tre delle maggiori compagnie telefoniche cinesi, tra cui China Mobile, China Unicom e China Telecom, hanno elaborato oltre 10 milioni di pre-ordini, mentre il sito JD.com afferma di aver ricevuto 9,5 milioni di ordinazioni per entrambi i dispositivi. JD.com specifica, altresì, che 4,7 milioni di preordini sono relativi al modello da 4,7 pollici di iPhone 6, mentre 4,8 milioni si riferiscono ad iPhone 6 Plus.

I dati record, inoltre, non tengono in considerazione i preordini accettati direttamente da Apple o dagli oltre 6.000 rivenditori presenti nel paese. Insomma, quest’anno il mercato nero degli iPhone di contrabbando non ha avuto per niente vita facile nella terra del sol levante; i contrabbandieri speravano in un ritardo nella vendita ufficiale di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, che invece sarà distribuito tramite canali autorizzati a partire dal prossimo 17 ottobre.

record iphone 6