Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mac OS X » Istantanea Schermo su macOS 10.14 Mojave è la nuova utility per catturare le schermate

Istantanea Schermo su macOS 10.14 Mojave è la nuova utility per catturare le schermate

In macOS 10.14 Mojave, Apple non ha integrato Istantanea, l’applicazione che consente nelle versioni precedenti di macOS di scattare foto dello dello schermo (screenshot o, in italiano “istantanee”), di tutto o solamente di una parte di esso.

Nella documentazione per sviluppatori, Apple spiega che l’applicazione Istantanea è superata dalla presenza di nuove funzionalità di serie integrate in macOS per la cattura dello schermo e ha predisposto un’app launcher (un collegamento) denominato “Screenshot” (in italiano “Istantanea schermo”) che consente di richiamare la funzionalità che permette di catturare le schermate.

L’applicazione elencata nella sottocartella “Utility” di “Applicazioni” non richiama altro che la funzionalità di serie con macOS Mojave per catturare le schermate.  Come abbiamo già spiegato qui, con macOS Mojave, tutti i controlli per catturare screenshot di ogni tipo sono ora portata di mano.

Un nuovo menu include strumenti e opzioni dedicate: è ad esempio possibile registrare quello che avviene sullo schermo, impostare un timer di avvio della registrazione, decidere se mostrare il cursore o no,e decidere dove salvare gli screenshot.

 

Catturando una schermata vedremo comparire una miniatura della foto nell’angolo dello schermo. È possibile lasciarla in quella posizione per salvare lo scatto automaticamente nella destinazione scelta oppure fare clic per selezionare l’immagine e condividerla, senza doverne salvare una copia.

L'utility Istantanea Schermo di macOS Mojave e le nuove opzioni per catturare una schermata
L’utility Istantanea Schermo di macOS Mojave e le nuove opzioni per catturare una schermata

Apple integra da tempo vari strumenti di serie con il sistema operativo che consentono di catturare con facilità screenshot e schermate varie sul Mac (ne abbiamo parlato in dettaglio in questo articolo). In macOS Mojave gli strumenti che consentono di catturare un’istantanea sono ancora più completi.

Come sempre è possibile catturare un’istantanea dell’intera schermata o di una parte selezionata della schermata, ma ora sono presenti controlli sullo schermo che permettono di accedere al volo e facilmente a barie opzioni e nuove capacità di registrazione video.

Un workflow semplificato consente di condividere gli screenshot senza creare disordine sulla Scrivania. Similarmente a quanto accade su iOS, quando si preme la combinazione Maiuscole-Comando (⌘)-3, l’istantanea non viene subito salvata sulla scrivania come file .png ma in basso a destra sullo schermo appare una piccola anteprima; facendo click sull’anteprima si apre una finestra che mostra l’immagine e vari strumenti che consentono di disegnare a mano libera, disegnare forme, aggiungere elementi vari, testi, ruotare, ritagliare, ecc. Specifici pulsanti consentono di ripristinare, salvare o cestinare la foto, condividere la schermata con altri utenti, ecc.

Premendo la combinazione di tasti Maiuscole-Comando (⌘)-5, è possibile selezionare con il mirino l’area di proprio interesse e in sovraimpressione sullo schermo appaiono pulsanti che consentono di scegliere cosa acquisire (l’intero schermo, la finestra selezionata, una selezione). Da questi pulsanti è anche possibile registrare un filmato dell’intero schermo o di una parte o scegliendo “opzioni” impostare il timer, scegliere se mostrare o no il cursore del mouse e altre opzioni.

Se volete conoscere tutto su macOS 10.4 Mojave vi rimandiamo a questo articolo di approfondimento. Per tutte le notizie incluse le applicazioni aggiornate appositamente, le novità e i tutorial per il sistema operativo visitate la pagina macOS Mojave di macitynet. I tutorial per Mac sono tutti raccolti in questa pagina del nostro sito.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità