Home Macity Mac OS X Seconda beta di macOS High Sierra agli sviluppatori

Seconda beta di macOS High Sierra agli sviluppatori

Apple ha rilasciato la seconda beta di macOS High Sierra agli sviluppatori. La nuova release (build 17A291j) arriva a due settimane di distanza dalla precedente, annunciata e resa disponibile in concomitanza della Worldwide Developers Conference.

Come sempre la nuova beta può essere scaricata dall’Apple Developer Center o, in alternativa, come update dalla sezione “Aggiornamenti” del Mac App Store.

macOS High Sierra, lo ricordiamo, non integra novità “visibili”. La maggiorparte delle novità è infatti “sotto il cofano”. Tra queste l’adozione del nuovo Apple File System (APFS), il supporto per l’High Efficiency Video Codec (HEVC), l’aggiornamento di Metal – tecnologia grafica di Apple che dà una marcia in più a ogni cosa, dall’apprendimento automatico alla creazione di contenuti di realtà virtuale – macOS High Sierra include anche versioni ottimizzate delle app che gli utenti Mac usano tutti i giorni, tra cui Foto, Safari e Mail.

Tra i problemi risolti da questa beta, funzionalità legate all’accessibilità, un problema nella conversione in APFS di Mac con dischi rigidi tradizionali, un problema che impediva in alcuni casi l’avvio di Outlook, bug legati a Foto, Safari e altri ancora.

La developer preview di macOS High Sierra è disponibile al momento per i soli sviluppatori iscritti all’Apple Developer Program. Apple ha annunciato che una beta pubblica (scaricabile anche da utenti non sviluppatori) sarà disponibile per gli utenti Mac a fine giugno su beta.apple.com. La versione definitiva di macOS High Sierra sarà disponibile in autunno come aggiornamento software gratuito.

Abbiamo sin dai primi giorni della disponibilità della beta analizzato alcune funzionalità di macOS 10.13 High Sierra. I vari articoli dedicati al nuovo sistema sono disponibili a questo indirizzo.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 256 GB: risparmio fino a quasi 280€

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,826FollowerSegui