fbpx
Home iPadia iPad Software Shazam 14.2 porta nuova grafica, notifiche e classifiche

Shazam 14.2 porta nuova grafica, notifiche e classifiche

Apple rilascia Shazam 14.2, celebre app e servizio che la multinazionale di Cupertino ha acquisito nel 2018 integrandolo sempre più in iOS, Siri e in Apple Music. La parte più evidente delle novità riguarda la grafica e l’interfaccia, completamenti rivisti, ammodernati e ora anche in stile più in linea con il look di iOS 14, oltre che con l’ultima versione di Apple Music.

Nella schermata principale di avvio domina come sempre il grande pulsante centrale su sfondo blu che permette di avviare l’identificazione dei brani tramite il microfono di iPhone o Android. Con la nuova grafica ora si accede al volo a canzoni e brani già riconosciuti tramite Shazam, grazie alla nuova scheda My Music visibile in basso: per aprirla basta scorrere il dito verso l’alto.

Shazam 14.2 porta nuova grafica, notifiche e classifiche

Ora è più semplice e immediato scoprire le tendenze in fatto di musica: in Shazam 14.2 gli utenti hanno a disposizione le classifiche (Charts) per consultare liste fino a 200 canzoni suddivise per nazioni, ma anche fino a singole città, in tutto il mondo. Infine è stata migliorata anche l’integrazione con Apple Music e Spotify.

Ma l’aggiornamento a Shazam 14.2 porta anche diverse novità funzionali, tra cui le nuove notifiche. L’app continua infatti a cercare di identificare musica e canzoni, per esempio quando l’utente ha richiesto di identificare un brano quando si trovava offline. Sia in questo caso che per i riconoscimenti non andati a buon fine l’app tenta di completare l’operazione, informando l’utente con una notifica quando il risultato è raggiunto.

Shazam 14.2 porta nuova grafica, notifiche e classifiche

L’app Apple Music sincronizza ora più brani e canzoni riconosciuti in precedenza dall’utente tramite Shazam e, se un utente cancella un brano in Apple Music, non sarà più aggiunto da Shazam. Stesso discorso anche per Spotify che sincronizza e trova più brani identificati tramite Shazam: se viene perso il collegamento, la sincronizzazione verrà tentata nuovamente alla prossima ricerca con Shazam. Infine per la prima volta Apple rende disponibile anche Shazam web in versione beta: è disponibile da questa pagina e per il momento funziona esclusivamente via Safari, Chrome e Firefox.

L’app Shazam di Apple si carica gratis per iPhone, iPad, Apple Watch e iMessage da questa pagina di App Store, invece per Android si parte da questa pagina di Google Play Store. Per tutti gli articoli di macitynet dedicati ai servizi in streaming per musica e anche per il video (NetflixApple TV+Amazon Prime Video e altro ancora) si parte da questo collegamento.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui