Sostituzione batteria iPhone a 29 euro, Apple contingenta le chiamate di assistenza

Apple tenta di gestire le code per la sostituzione batteria iPhone a 29 euro al meglio: nel nostro paese, recandosi sulle pagine di supporto, si potrà prenotare un appuntamento telefonico per scegliere quando recarsi in negozio per la sostituzione. Ma anche le telefonate sono contingentate.

iphone rallentati chiarimenti

Il programma di sostituzione della batteria iPhone 6 e successivi sta richiamando molto interesse nell’utenza, che non vuole perdere l’occasione di sostituire a prezzo concordato (29 euro). questa componente. Per questo son tantissime le richieste di sostituzione, tanto che Apple ha iniziato a richiedere di telefonare al supporto prima di recarsi in un negozio, quando si tratta di richiedere questo servizio.

Recandosi sulle pagine delll’assistenza , resta disponibile la possibilità di inviare il terminale per la sostituzione come dettagliatamente indicato a questa pagina,  oppure quello di recarsi in un negozio, ma se lo scopo è quello di chiedere la sostituzione della batteria “Per iPhone 6 o modelli successivi” si legge, il cliente deve “chiamare o contattare via chat il supporto Apple per prenotare una batteria” prima di recarsi in un Apple Store. Quando si richiede la pianificazione della chiamata è necessario scegliere data e ora delle telefonata, perché anche qui c’è un calendario ben preciso con un numero di limitato di slot. Di fatto una volta esauriti gli slot per le chiamate, non è più possibile farsi chiamare e, quindi, si dovrà passare al giorno successivo. La scelta è certamente attuata per distribuire meglio il flusso delle richieste di assistenza in negozio e rendere certi il clienti che quando si andrà alla riparazione la batteria sarà disponibile.

 

sostituzione batteria iphone

Che cosa succede se si fissa un appuntamento in negozio per la batteria senza telefonare non è chiaro. Teoricamente questo è possibile. Basta ignorare l’avviso e verificare in quale punto vendita c’è posto. A quel punto però è abbastanza probabile che il telefono venga “accolto”, ma che per la riparazione si debba attendere quando ci sarà un pezzo disponibile, il che potrebbe anche non essere il giorno dopo. Insomma: prenotando al telefono e seguendo le procedure consigliate da Apple, inserendosi nello slot, sarà possibile avere una assistenza più efficiente.

In parti del mondo la gestione sembra essere gestita  in maniera ancora diversa ma sempre con lo stesso scopo. Ad esempio in Canada, dopo aver scelto la voce sostituzione batteria, si avrà la possibilità di prenotarne una. In altri casi, come in Francia, si viene indirizzati direttamente alle pagine di supporto Apple, dove compilare alcuni campi informativi specifici, e scoprire la stima del tempo di attesa per la sostituzione batteria, che in alcuni paesi può variare tra le due e le quattro settimane.

In ogni caso, Apple sta tentando di gestire al meglio le code ed evitare che gli utenti si rechino in App Store in modo disordinato, con il rischio di restare a bocca asciutta e di dover tornare più volte in negozio per ottenere finalmente la sostituzione della batteria.

A questo indirizzo una guida Macitynet per avviare la procedura per la sostituzione della batteria.