Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Apple Watch » Spotify per Apple Watch arriva la prossima settimana

Spotify per Apple Watch arriva la prossima settimana

Pubblicità

Spotify per Apple Watch sarà disponibile a partire dalla prossima settimana. Annunciato oggi da Spotify, la versione dell’app per Apple Watch arriva dopo oltre un anno da quando Spotify ha ingaggiato lo sviluppatore Snowy Andrew Chang nel suo team per aiutare a costruire l’app. 

All’inizio di novembre 2018 la società del noto servizio di streaming musicale aveva rilasciato tramite TestFlight la prima versione beta dell’app – inizialmente attesa alla WWDC di giugno – permettendo così ai beta tester di mettere alla prova l’applicazione per perfezionare gli ultimi dettagli.

Nella dichiarazione di Spotify si parla di un’app che fornirà agli utenti il controllo della riproduzione dei brani e la possibilità di connettersi ai propri altoparlanti e ad altri dispositivi tramite Spotify Connect. Come con Apple Music, con l’app Spotify per Apple Watch sarà possibile riprodurre, mettere in pausa, saltare e riavvolgere i brani interagendo con il proprio Apple Watch.

Spotify per Apple Watch ufficiale arriva la prossima settimana

Con la versione per Apple Watch di Spotify gli utenti potranno accedere e controllare la propria musica e i podcast, ma anche accedere ai brani riprodotti di recente e i preferiti. Con degli aggiornamenti che saranno rilasciati in seguito, e non saranno disponibili subito la prossima settimana, Spotify renderà disponibili musica e podcast per l’ascolto offline su Apple Watch.

Per ottenere l’app Spotify per Apple Watch, sarà necessario assicurarsi di avere l’ultima versione dell’app Spotify per iOS (8.4.79) e dovrebbero iniziare e visualizzare la versione per Apple Watch dalla prossima settimana. 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Minimo storico iMac con M3, solo 1299 €

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 330 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 8-core, solo 1299 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità