fbpx
Home iPhonia iPhone Software TeamViewer 14 ora offre supporto anche nel mondo reale tramite AR

TeamViewer 14 ora offre supporto anche nel mondo reale tramite AR

La Realtà Aumentata ora fa parte di TeamViewer 14, ultima versione del software di assistenza remota ora capace di seguire l’utente anche nel mondo reale. Il concetto è simile a quello che c’è dietro l’app Livemote di cui abbiamo parlato ieri: qui il servizio si chiama TeamViewer Pilot e di fatto consente agli esperti di assistenza di supportare a distanza gli utenti attraverso operazioni complesse con la condivisione delle webcam in diretta e annotazioni sullo schermo.

TeamViewer 14 ora offre supporto anche nel mondo reale tramite AR

TeamViewer 14 migliora anche la velocità e l’affidabilità per gli utenti che utilizzano connessioni di banda inferiori a 1 Mbit/s grazie alla compressione adattiva intelligente che rileva automaticamente una larghezza di banda ridotta e ne regola la compressione.

E’ inoltre compatibile con l’ultima versione di macOS Mojave e permette agli utenti di utilizzare gli script per automatizzare i processi ricorrenti e risparmiare tempo nelle attività di routine. Gli script possono essere caricati nella console di gestione e accedervi all’occorrenza durante ogni sessione.

Quest’ultima versione di TeamViewer offre una nuova interfaccia utente nella colorazione nera per Mac, Linux e Windows per essere più facile da visualizzare ed integra un nuovo workflow per la condivisione dello schermo iOS, permettendo agli utenti di avviare la condivisione dello schermo con un click di un pulsante nella chat di QuickSupport.

Maggiori informazioni sulle nuove funzionalità di TeamViewer 14 e il download del software per Windows, Mac, Linux, Linux, iOS e dispositivi Android sono disponibili sul sito ufficiale. Come sempre, per uso personale e non in ambito commerciale, TeamViewer 14 è gratuito.

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,436FansMi piace
95,281FollowerSegui