Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Nuove Tecnologie » Tesla FSD guida meglio di te, i video degli utenti increduli

Tesla FSD guida meglio di te, i video degli utenti increduli

Pubblicità

Si, va bene, l’autopilota Tesla FSD funziona: lo abbiamo visto in svariati video dimostrativi mentre percorre autostrade e intraprende viaggi dai tragitti piuttosto semplici e lineari. Ma chi guida abitualmente in strada sa bene che non sono sempre rose e fiori: gli imprevisti capitano, e sono sempre diversi. Se vi state chiedendo come si comporterebbe una Tesla in questi casi, eccovi la risposta.

In un post su X l’azienda guidata da Elon Musk ha condiviso una serie di video pubblicati dai clienti (spesso anche loro increduli) in cui è possibile scoprire come le reti neurali hanno affrontato situazioni di guida speciali e complesse anche per un pilota umano: per carità, in Italia alcune di queste potremmo definirle ordinarie, ma non è il luogo né il momento della polemica.

Secondo i dati, le auto in questione stavano viaggiando con il sistema di guida completamente autonoma FSD Supervised in versione v12.3.4 oppure v12.3.6.

tesla volante daniele milano ico

Come Tesla FSD guida nelle situazioni straordinarie

In uno di questi video notiamo ad esempio come Tesla FSD sia in grado di attraversare un’area con dei lavori in corso tenendo conto della segnaletica speciale posizionata lungo la strada, come ad esempio il semaforo mobile che indica quando è possibile procedere e quando invece è necessario fermarsi.

 

In un altro l’auto interrompe l’attraversamento di un incrocio particolarmente affollato di pedoni nel momento in cui, pur essendoci sufficiente spazio di manovra, uno dei passanti praticamente si butta in strada senza guardare.

Come si comporta l'autopilota Tesla nelle situazioni straordinarie
Fotogramma dal video di Edge Case pubblicato su X, segnalato da Tesla

 

Il sistema ha già raggiunto un livello di intelligenza tale da essere in grado mostrare segni di “cortesia stradale”, ad esempio lasciando abbastanza spazio per far immettere un veicolo che incrocia quando le auto che seguono sono comunque ferme al semaforo; oppure, quando possibile, spostandosi al centro della carreggiata per aumentare lo spazio tra il veicolo e i pedoni che camminano sul ciglio della strada. Proprio come farebbe un umano.

Gli algoritmi che governano le Tesla sono anche in grado di adattarsi a situazioni straordinarie come nel caso del superamento di un veicolo fermo al centro della strada con le quattro frecce direzionali azionate: in uno degli esempi, lo supera a buona velocità soltanto quando c’è abbastanza spazio e non ci sono altre automobili che giungono nel senso opposto.

In generale questi esempi mettono in evidenza un alto livello di consapevolezza degli spazi e dei tempi di reazione della rete neurale, che addirittura riesce ad evitare l’incidente arrestando improvvisamente il veicolo (pur avendo la precedenza) per far passare un’auto che non ha rispettato la segnaletica. Ma continuando a guardare il filmato si scopre che di fatto Tesla FSD ha superato indenne una potenziale situazione di inceidente dovuta al malfunzionamento dei semafori su entrambe le direzioni di marcia.

Tesla AI genera video migliori di OpenAI Sora, parola di Musk
Immagine Tesla

Nel frattempo il Dipartimento di Giustizia americano starebbe conducendo un’indagine su Tesla per verificare se le affermazioni riguardanti la guida autonoma potrebbero integrare o meno “reati finanziari” o frodi. Musk ha già risposto spiegando come risolverà i problemi attuali attraverso la versione 12.4 in arrivo.

La causa riguarda le dichiarazioni di Tesla e Musk negli scorsi anni, ma con il recente passaggio alle reti neurali il balzo della abilità e delle capacità di guida autonoma Tesla FSD è a dir poco sorprendente. Cybertruck e il Tesla Bot Optimus hanno fatto una apparizione anche a Milano: qui la fotogalleria di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Nuovo Apple Watch SE già in forte sconto su Amazon

Apple Watch SE Cellular 44mm scontato del 22%, solo 249€

Su Amazon Apple Watch SE torna al minimo storico. Ribasso di 70€ per la versione Cellular da 44mm, prezzo di solo 249 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità