Tim Cook promuove l’app di una mostra d’arte moderna a San Francisco

"Chronicles of San Francisco" è un nuovo murale in mostra a MOMA di San Francisco. Tra le peculiarità dell'opera, la possibilità di sfruttare un'app per conoscere dettagli della vita delle persone ritratte, idea che è piaciuta anche al CEO di Apple, Tim Cook.

Tim Cook promuove l’app di una mostra d’arte moderna di San Francisco

Presso il Museo d’arte moderna di San Francisco è possibile vedere una nuova tipologia di murale, un grande dipinto dell’artista francese JR (pseudonimo che rappresenta le iniziali del suo nome, Jean René), noto per la tecnica del “collage” fotografico. Il murale è un college in bianco e nero che ritrae oltre 1200 persone filmate lo scorso anno in 22 diverse location a San Francisco.

Peculiarità del murale è la possibilità di sfruttare un’app interattiva che in qualche modo dà vita alle varie persone ritratte. Puntando dall’app una qualunque delle persone rappresentate sul murale o nel volume che accompagna l’opera, è possibile ascoltare le persone raccontare la loro storia, voci uniche incontrate per caso dall’artista e che evidenziano la straordinaria diversità di una città dalle mille sfaccettature.

L’app di Realtà Aumentata “JR:Murals” è molto piaciuta al CEO di Apple, Tim Cook, che ha pubblicato un tweet nel quale parla di “capolavoro in movimento”, un’opera da vedere in grado di aggiungere “una nuova dimensione” al lavoro dell’artista e amico JR.

JR, che si definisce “attivista urbano”, dice di avere tratto ispirazione dai murali che il pittore messicano Diego Rivera ha realizzato a San Francisco negli anni ’30 e ’40, affreschi pensati per essere un costante richiamo all’arte pubblica e che continuano anche oggi a ispirare nuovi artisti.

Il murale “Chronicles of San Francisco” rimarrà esposto presso la Roberts Family Gallery del SFMOMA per tutto l’anno. L’artista spera di riuscire a mostrare l’opera anche in altre località e di trovare una città dove possa restare esposta per sempre.

Tim Cook promuove l’app di una mostra d’arte moderna di San Francisco

L’app JR:murals richiede iOS 11.0 o versioni successive, è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch, è multilingua (inglese e francese), “pesa” 34,6 MB e si scarica gratis dall’App Store.

In iOS Apple ha integrato funzionalità per la realtà aumentata permettendo agli sviluppatori di creare app in cui gli utenti potranno sovrapporre contenuti virtuali a scene reali. Numerose spp conentono di realizzare contenuti virtuali dettagliati da sovrapporre a scene reali per offrire esperienze di gioco interattive, nuova modalità di shopping, esperienze di design industriale e tanto altro.