fbpx
HomeMacityApple Bugs & Bug FixesUn bug in Acquisizione Immagine riempie il disco del Mac di dati...

Un bug in Acquisizione Immagine riempie il disco del Mac di dati vuoti

L’utility Image Capture è di serie e integrata in macOS: un nuovo bug scoperto in Acquisizione Immagine, il nome italiano della stessa utility di Apple, aumenta le dimensioni dei file importati sui Mac con una serie di dati vuoti e inutili, occupando prezioso spazio sul disco fisso o unità SSD del computer.

Ricordiamo che Image Capture o Acquisizione Immagine si trova nella cartella Applicazioni di ogni installazione di macOS: questa utility permette di trasferire sul Mac immagini e clip video dai dispositivi Apple, videocamere e altri dispositivi dotati di fotocamera. Oltre al trasferimento questa utility effettua anche la conversione dei file in formato HEIC creati con iPhone e iPad al più comune e diffuso standard JPG.

Un bug in Acquisizione Immagine riempie il disco del Mac di dati vuotiIl bug di Acquisizione Immagine si verifica quando l’utente toglie il segno di spunta alla voce Mantieni originali all’interno delle impostazioni del software. Quando si effettua il trasferimento e la conversione di fotografie e video, l’utility aggiunge a ogni file 1,5MB di dati vuoti. La scoperta è avvenuta per caso ed è segnalata dagli sviluppatori di NeoFinder, un software per la gestione e organizzazione di asset multimediali. Per gli sviluppatori si tratta di un «Colossale spreco di spazio» sopratutto in considerazione del fatto che Apple propone anche a listino Mac con 128GB di spazio di archiviazione di serie.

Dopo l’introduzione del nuovo MacBook Air che ha raddoppiato finalmente la capacità SSD nel modello base a 256GB, l’ultimo e unico computer a listino Apple con SSD da 128GB rimane MacBook Pro 13”, anche questo in attesa di un aggiornamento che si spera porterà l’agognato upgrade. Il lungo elenco di sequenze di zero è visibile aprendo un file importato e convertito con Acquisizione Immagine utilizzando un editor esadecimale.
Un bug in Acquisizione Immagine riempie il disco del Mac di dati vuoti

Nel momento in cui scriviamo il problema sembra verificarsi esclusivamente quando si trasferiscono fotografie dai dispositivi Apple al Mac, e non invece quando il trasferimento avviene da una fotocamera. Lo sviluppatore di NeoFinder dichiara di aver avvisato Apple del problema: in attesa di una soluzione consiglia di utilizzare una versione beta di Graphic Converter che include una funzione che rimuove dati vuoti inutili dai file JPEG.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Apple, Mac  e macOS sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial