Video File List, l’app Mac per trovare sull’HD filmati di bassa qualità

Una nuova applicazione Mac per cercare dettagli su filmati di vario tipo presenti nel computer. Facile individuare file di bassa qualità, semplificando le procedure di pulizia.

Lakehorn ha presentato “Video File List“, nuova applicazione Mac che consente di individuare informazioni tecniche sui film e video memorizzati sul proprio computer. Filmati e video vari possono riempire in breve tempo anche dischi di grandi dimensioni; alcuni file potrebbero essere codificati con bassa qualità o in modo improprio occupando inutilmente spazio su disco. In particolari i file di vecchia generazione potrebbero essere codificati con codec datati e avere bisogno di una ri-codifica. Video File List  consente di individuare file non adeguati in fatto di qualità semplificando le procedure di pulizia per chi ha grandi raccolte video.

Video File List consente di scandagliare dischi e cartelle alla ricerca di file visualizzando dettagli come la risoluzione o la durata complessiva. L’applicazione calcola il rapporto di compressione o tasso di compressione, solitamente un buon indicatore della qualità visiva. Il rapporto dipende dal codec video utilizzato e può variare da 1:100 a 1:300. Con i codec di nuova generazione come x265 il rapporto può arrivare anche 1:1000. I filmati con un rapporto di compressione 1:80 o inferiore potrebbero essere ri-codificati risparmiando spazio.

Video File List

È possibile applicare vari filtri alla ricerca, esportare i risultati in un formato consultabile con fogli elettronici, impostare l’applicazione da usare come player e spostare direttamente nel cestino i file selezionati.

Gli sviluppatori spiegano che sui Mac veloci l’applicazione è on grado di identificare e classificare fino a 500 filmati al minuto. Sono ovviamente supportati vari formati, inclusi Quicktime, mp4, mkv e avi. Nell’aggiornamento in arrivo è previsto il supporto per i file FLV e una maggiore integrazione con il Finder.

Video File List 1.0 richiede un Mac con macOS 10.11 o superiore, “pesa” 4.5MB ed è venduta 4,49 euro sul Mac App Store.