Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Software / Mac App Store » VMware Fusion, disponibile la “Tech Preview” per macOS Big Sur

VMware Fusion, disponibile la “Tech Preview” per macOS Big Sur

Pubblicità

Come promesso, VMware ha rilasciato una versione beta del suo software di virtualizzazione, ora compatibile con macOS Big Sur, futura versione del sistema operativo per Mac (che al momento è una beta nelle mani dei soli sviluppatori) che arriverà nella release definitiva per tutti in autunno.

La “Tech Preview” di Fusion è compatibile con la beta 2 di macOS Big Sur; si può installare direttamente su un Mac con il sistema in versione beta e usarlo per creare PC virtuali o Mac con precedenti versioni di macOS.

Il virtualizzatore in questione è per i Mac con CPU Intel. Lo sviluppatore non ha riferito cosa intende fare con i futuri Mac con le CPU Apple Silicon. I più interessanti software di questo tipo funzionano tenendo conto di specifiche caratteristiche dei moderni processori che offrono la virtualizzazione a livello hardware (il livello di astrazione tra la base fisica e il sistema virtuale in una virtualizzazione hardware viene stabilito da un cosiddetto hypervisor).

Nei futuri Mac ARM senza processori Intel probabilmente bisognerà sfruttare altri metodi per avere software come Parallels Desktop o VMWare Fusion, ricorrendo all’emulazione, mimando in altre parole le funzioni delle componenti hardware o software ma non la loro logica intrinseca. Gli sviluppatori di Parallels hanno fatto sapere di essere al lavoro con Apple ma non hanno indicato cosa intendono fare con i futuri Mac ARM-based.

Tornando a VMware Fusion, l’ultima versione supporta DirectX 11 (un insieme di componenti di Windows che consente di sfruttare vari software, in particolare i giochi), OpenGL 4.1 (API sfruttate da vari software per la grafica 3D), la presenza di eGPU (schede video esterne collegate via Thunderbolt).

È ad ogni modo ancora una beta e sono da risolvere ancora alcuni probemi. Parallels non ha invece ancora aggiornato il suo virtualizzatore Parallels Desktop per renderlo compatibile con macOS Big Sur.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 139,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 139,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità