Witcheye, la sconfinata avventura vecchia scuola sbarca su iOS

Witcheye è il piattaforma vecchia scuola in cui guidare un occhio per oltre 50 livelli bidimensionali, tutti magistralmente disegnati sotto lo stile della pixel art..

Witcheye, la sconfinata avventura vecchia scuola sbarca su iOS

Witcheye è una sconfinata e coloratissima avventura, che si propone all’utente come un piattaforme vecchia scuola bidimensionale, annunciato dallo sviluppatore nel lontano 2017. Finalmente è approdato in App Store, pronto ad attirare l’attenzione dei fan del genere, grazie ad uno stile grafico indimenticabile.

Propone un sistema di comandi touch screen piuttosto inedito, che offre un controllo sull’eroe protagonista non troppo visto sui titoli del genere. Ed infatti, è sufficiente scorrere il dito sul display per spostare il protagonista, mentre un semplice tap servirà a fermalo. Lo scopo sarà quello di attraversare i livelli proposti, rimbalzando sui nemici e schivando i pericoli presenti lungo il cammino.

Witcheye, la sconfinata avventura vecchia scuola sbarca su iOS

Il viaggio vedrà l’utente affrontare sei diversi mondi, tutti ben dettagliati e diversificati tra loro. Si giocherà nei panni di una strega gentile, trasformatasi in un occhio volante, che ha giurato vendetta dopo che due losche figure, un cavaliere e un mago, le hanno rubato gli ingredienti per un incantesimo. Il giocatore dovrà quindi viaggiare per  oltre 50 livelli, ciascuno contenente qualcosa di speciale: nuovi nemici sempre più scaltri, ambientazioni misteriose mai viste, oltre a segreti sconcertanti. Tutti questi elementi sono portati alla luce grazie a una pixel art colorata e pulita, e a una colonna sonora originale, allegra e incalzante.

Il designer Peter Malamud Smith è stato il co-creatore, insieme a Charlie Hoey, della hit diventata virale “The Great Gatsby” per NES, oltre che dei famosi rompicapi d’azione per dispositivi mobili Satellina e Satellina Zero.

Il titolo è disponibile in App Store come applicazione universale per iPhone e iPad. Costa 3,49 euro e richiede iOS 9 per essere eseguito correttamente. Clicca qui per acquistarlo.