Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » Xiaomi Mi A1, ecco il primo Xiaomi che arriverà ufficialmente in Europa

Xiaomi Mi A1, ecco il primo Xiaomi che arriverà ufficialmente in Europa

Pubblicità

Xiaomi ha annunciato il Mi A1, nuovo telefono che si inserisce in una inedita strategia per il brand Cinese: per la prima volta un dispositivo Xiaomi, che è il preannunciato Android One, e verrà lanciato ufficialmente anche in Europa e in Sud America e non includerà la classica interfaccia MIUI di Xiaomi, ma, essendo appunto un Android One, avrà una versione stock di Android

Lo Xiaomi Mi A1 include uno schermo da 5.5 pollici, un corpo in metallo e un sistema a doppia fotocamera con un obiettivo teleobiettivo secondario per zoom 2x e ritratti con ridotta profondità di campo. Molto simile nelle caratteristiche al recente Mi 5X annunciato in Cina, include il processore Snapdragon 625 e batteria da 3080mAh.

xiaomi mi a1

Come detto, per la prima volta Xiaomi abbandona la sua interfaccia personalizzata MIUI e integra una versione stock di Android. Il Mi A1 otterrà Android Oreo entro la fine dell’anno e Xiaomi dice che sarà “uno dei primi” telefoni a ottenere Android P nel 2018.

Il prezzo del Mi A1, di cui si parla nel blog Google, dovrebbe essere di circa 230 dollari per il modello da 64GB con 4 GB di RAM, un ottimo prezzo per un dispositivo con tali caratteristiche; inoltre il per la prima volta il lancio avverrà anche al di fuori dei mercati orientali: lo Xiaomi Mi A1 sarà lanciato in 10 Paesi europei dell’est più la Grecia e in quattro Paesi sudamericani. Qui di seguito l’elenco.

xiaomi mi a1

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità