fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Ancora modem Intel nei prossimi iPhone secondo il CEO Bob Swan

Ancora modem Intel nei prossimi iPhone secondo il CEO Bob Swan

Il CEO di Intel, Bob Swan, presentando i dati del primo trimestre fiscale del 2019, ha fatto capire che l’azienda offrirà ai clienti chip-modem 4G per tutto l’anno, inclusa Apple con iPhone.

Stephen Nellis, giornalista di Reuters, ha evidenziato l’affermazione di Swan che sembra implicare l’intenzione di Intel di fornire a Apple i chip-modem anche per i nuovi modelli di iPhone che dovrebbero essere presentati a fine settembre.

“Ci aspettiamo di continuare a fornire i modem 4G per tutto il corso dell’anno, inclusa la seconda iterazione di quei prodotti che arriveranno in autunno con la stagione del ritorno a scuola”, ha riferito Swan, in quello che potrebbe essere un velato riferimento agli iPhone.

Pochi giorni addietro Qualcomm e Apple hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per porre fine alle dispute legali fra le due aziende a livello globale.  L’intesa include un pagamento da parte di Apple a favore di Qualcomm. Le aziende hanno inoltre stipulato un accordo di licenza della durata di sei anni, con validità dal 1° aprile 2019 e possibilità di proroga per ulteriori due anni, e un accordo pluriennale per la fornitura di chipset.

Apple potrebbe sfruttare chip-modem di Qualcomm su alcuni modelli di iPhone, e chip-modem di Intel su altri. In ogni caso questa scelta potrebbe significare che non vedremo un iPhone 5G entro quest’anno per il ritardo accumulato nei mesi passati alla ricerca del fornitore del modem 5G. Apple ad in certo punto aveva scelto la Casa di Santa Clara come fornitore unico dei Modem 5G per gli iPhone; ha successivamente cercato di ottenere anche i modem 5G ma a un certo punto sono cominciate a circolare voci secondo le quali Intel non sarebbe stata in grado di garantire questo componente a Apple neanche per il 2020 e quest’ultima è stata in qualche modo costretta alla pace con Qualcomm.

Robert Swan, CEO di Intel
Robert Swan, CEO di Intel

Intel, non potendo garantire chip-modem 5G a Apple, ha preferito non continuare lo sviluppo di un componente che non avrebbe utilizzato nessuno, anche per via del processo costruttivo usto (14nm, quando i concorrenti sono già sui 7nm). Poche ore dopo l’annuncio dell’accordo Qualcomm-Apple, Intel ha annunciato l’addio al mercato dei modem 5G

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,427FansMi piace
95,285FollowerSegui