HomeMacityApple Bugs & Bug FixesiOS 13, Apple conferma un bug sulla privacy e servizi di localizzazione

iOS 13, Apple conferma un bug sulla privacy e servizi di localizzazione

Il sistema operativo iOS 13 vanta una serie di nuove funzionalità legate alla privacy e alla sicurezza: nelle scorse ore però alcuni utenti e sviluppatori hanno segnalato la presenza di un bug che potrebbe svelare informazioni riservate dell’utente a estranei. I problemi riscontrati nelle scorse ore vengono ora confermati da Apple che consiglia agli utenti di aggiornare subito a iOS 13.1 non appena sarà rilasciato nelle prossime ore.

In dettaglio, iOS 13 con alcune app non rispetta impostazioni sulla privacy e i servizi di localizzazione. Il sito Fast Company ha pubblicato un video evidenziando che iOS non consente di disattivare le singole app o funzionalità che utilizzano la posizione scegliendo come impostazione “Mai”, proponendo sempre l’opzione “Chiedi la prossima volta”.

Come installare iOS 13 da zero su iPhoneIl bug interessa app come Facebook, è specifico di iOS 13 ed è già noto a Apple. L’azienda di Cupertino fa sapere che tutto verrà risolto con l’imminente update a iOS 13.1.

Se non avete ancora aggiornato a iOS 13 potete a questo punto attendere qualche ora e passare direttamente a iOS 13.1. Se avete già effettuato l’update, ancora poche ore e sarà come sempre possibile scaricare l’aggiornamento da Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.

L’appuntamento per iOS 13.1 è per oggi martedì 24 Settembre. L’aggiornamento dovrebbe rendersi disponibile nel tardo pomeriggio insieme ad iPadOS.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

Minimo storico MacBook Pro 16″ da 512 GB a 2495 € con il 12% di sconto

Su Amazon comprate in forte sconto il MacBook Pro 16" con processore M1. Ribasso del 12% e pagamento a rate senza interessi né garanzie
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,852FollowerSegui