HomeMacityAppleTVApple mette le basi di FaceTime e iMessage in tvOS 14.5 beta

Apple mette le basi di FaceTime e iMessage in tvOS 14.5 beta

L’anticipazione di Apple al lavoro su nuovi possibili HomePod con schermo e videocamera trova una prima conferma: all’interno del sistema operativo tvOS in versione 14.5 beta per sviluppatori sono stati individuati i componenti di base di FaceTime e anche di iMessage.

Si tratta di componenti finora assenti in tvOS il sistema operativo di Apple impiegato non solo sui dispositivi Apple TV ma, a partire da aprile 2020, anche in versione modificata ad hoc sugli speaker smart HomePod (ora fuori produzione) e HomePod mini (qui la nostra recensione). Insieme ai framework di FaceTime e iMessage, in tvOS 14.5 beta è presente anche il framework denominato AVFCapture adibito alla cattura delle immagini.facetime tvos

Ricordiamo che HomePod e HomePod mini, non ancora commercializzati in Italia, sono già in grado di effettuare chiamate FaceTime audio, in ogni caso lo sviluppatore Steve Moser segnala che il framework individuato in tvOS 14.5 beta risulta diverso rispetto al codice esistente per le chiamate audio. Va comunque rilevato che Bloomberg ha indicato che Cupertino non ha piani a breve termine per introdurre nuovi HomePod dotati di videocamera e schermo e che Cupertino potrebbe aver inserito questi software per scopi completamente diversi. Da mesi circolano indiscrezioni sul possibile arrivo di una nuova Apple TV più focalizzata sui videogiochi.

Sempre nel codice di tvOS 14.5 beta sono stati scoperti indizi sul possibile sviluppo da parte di Apple di un gioco stile trivia nel quale Siri formula domande Ale quali l’utente è chiamato a rispondere. Il software in questione è denominato Siri Edutainment ma non risulta chiaro se si stratta di una nuova funzione dedicata a Siri o se invece si tratta del supporto per una app terze parti.

Anche se non è disponibile in Italia, macitynet ha recensito HomePod mini: può essere acquistato online in altri paesi europei in cui è commercializzato, a patto però di usarlo in Inglese o un’altra lingue supportata. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di speaker smart e dispositivi audio, incluse soundbar, speaker, auricolari e cuffie sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 512 GB minimo a 2399€, spedito subito

Su Amazon comprate in sconto di 450 euro il MacBook Pro 16" con processore M1 da 52 GB. Ribasso del 16% e pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial