Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Apple TV+, parte la produzione di programmi internazionali e multilingua

Apple TV+, parte la produzione di programmi internazionali e multilingua

La creazione di contenuti internazionali e multilingua, che per Netflix sono stati la chiave per un catalogo di successo per la piattaforma di tv in streaming, saranno presto al centro della produzione dei contenuti per Apple TV+. La tv di Cupertino sta seguendo, infatti, l’approccio di Netflix alla creazione di contenuti multilingue, con l’obiettivo di attrarre un numero sempre maggiore di abbonati, anche quelli più affezionati ai contenuti nella propria lingua madre. La prima grande novità saranno le produzioni di film e serie tv russe. 

Apple ha firmato, infatti, un accordo con la società AR Content del produttore Alexander Rodnyansky per realizzare programmi in lingua russa e multilingue. 

Rodnyansky ha rivelato a Variety – testata specializzata in showbusiness – che l’accordo firmato rende Apple la prima delle piattaforme di streaming tv a firmare una partnership con un’azienda con radici russe. 

Alla casa di produzione di Rodnyansky appartengono titoli come Cloud Atlas, Sin City: a dame to kill e Machete Kills, oltre a film russi come Leviathan e Beanpole, che hanno entrambi ottenuto riconoscimenti al Festival di Cannes e sono stati candidati all’Oscar come miglior film straniero. 

Apple aveva stretto accordi simili a quello con Rodnyansky con le società di produzione di Ridley Scott e Ron Howard, ma il patto con AR Content è il segno di ambizioni internazionali. Netflix ha trovato la chiave per il successo internazionale proprio nella realizzazione e nell’acquisizione di produzioni dei diversi territori. 

Più della metà degli attuali abbonati Apple TV+ non sta pagando

A questo indirizzo una guida su come abbonarsi gratis per un anno ad Apple TV+.

Ricordiamo che per moltissimi utenti Apple il lungo periodo di prova gratuita di Apple TV+, ulteriormente prorogato da Cupertino durante la pandemia, sta per terminare. A seconda del giorno di attivazione il periodo di prova gratuita andrà in scadenza negli ultimi giorni di giugno o nei primi giorni di luglio: chi desidera rimanere abbonato non deve fare nulla e dalla scadenza inizierà a pagare 4,99 euro al mese per il servizio. Se invece non desiderate rimanere abbonati e pagare per l’abbonamento, abbiamo realizzato una guida che spiega come disattivarlo per tempo.

Su macitynet gli appassionati di cinema trovano notizie e approfondimenti nella sezione dedicata ai film e in quella dedicata al cinema. Tutti gli aggiornamenti sulle piattaforme dello streaming tv si trovano invece nelle pagine dedicate ad Amazon Prime Video, NetflixApple TV+ e Disney+Tutto sull’abbonamento ad Apple TV+ inclusi prezzi, abbonamento per la famiglia – si trova in questo articolo di Macitynet.

Offerte Speciali

Apple Watch 6 Cellular 44mm al minimo storico: solo 449 euro

Apple Watch 6 al prezzo del Prime Day: risparmiate fino al 16%

Apple Apple Watch 6 Cellular scende al prezzo più basso, pari a quello del Prime Day. Ribasso fino al 16%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,957FollowerSegui