Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » CES, IFA, MWC & EXPO » CES 2022 sotto scacco, rinunciano Amazon, Meta e altri

CES 2022 sotto scacco, rinunciano Amazon, Meta e altri

Alcune tra le aziende chiave del settore tecnologico si sono già ritirate dall’edizione CES 2022, che si terrà a Las Vegas a partire dal 5 gennaio prossimo, Tra queste Amazon, Meta, Twitter e T-Mobile, che hanno da poco annunciato che non parteciperanno più all’evento con stand fisici, a causa della minaccia rappresentata dalla variante COVID-19 Omicron.

Ricordiamo che l’edizione CES 2021 si è svolta esclusivamente online, ma la Consumer Technology Association che la organizza ha annunciato ad aprile scorso che l’evento sarebbe tornato a svolgersi fisicamente a partire dal 2022. Mentre l’organizzatore richiede ai partecipanti di mostrare prova della vaccinazione per poter accedere, l’emergere della variante Omicron ha spinto alcune aziende a riconsiderare i loro piani.

CES 2022, per entrare serve una prova di vaccinazione

Amazon ha dichiarato a Bloomberg che non avrà più una presenza in loco all’evento “a causa della situazione in rapido cambiamento e dell’incertezza riguardo la variante Omicron”. Anche la sua sussidiaria per la smart Home, Ring, non sarà presente fisicamente. Nel frattempo, la società madre di Facebook, Meta, ha dichiarato che non parteciperà più alla fiera fisicamente “a causa dell’evoluzione dei problemi di salute pubblica legati al COVID-19”. Potrebbe partecipare all’evento in modo virtuale, ma l’azienda deve ancora rilasciare dettagli più completi.

Allo stesso modo, Twitter ha cancellato la sua presenza fisica sempre “a causa del picco di casi di Covid in tutto il paese registrato la scorsa settimana”, come segnala Engadget. Secondo quanto riferito, sta esplorando anche modi per poter partecipare virtualmente. Anche lo sponsor del CES, T-Mobile, ha scelto di fare un passo indietro e limitare la sua partecipazione in loco:

Sebbene siamo fiduciosi che gli organizzatori del CES stiano adottando misure esaustive per proteggere i partecipanti in presenza, abbiamo anche adottato molte pratiche preventive, stiamo dando la priorità alla sicurezza del nostro team e degli altri partecipanti con questa decisione

Tra le altre aziende che hanno scelto di annullare la propria partecipazione fisica al CES 2022 ci sono anche Pinterest e iHeartRadio. Ci sono ancora molte incognite che circondano la variante Omicron, ma i ricercatori hanno scoperto che si tratta di un ceppo altamente trasmissibile.

Inoltre, ciò che hanno scoperto suggerisce che la maggior parte dei vaccini non mRNA (come Sinovac e Sinopharm) non offrono quasi alcuna protezione contro tale variante. Al momento, tuttavia, il CTA deve ancora annunciare eventuali modifiche all’evento e l’expo in presenza è ancora programmato per gennaio. Non stupirebbe, però, un dietro front complessivo all’ultimo minuto.

Tutte le notizie riguardanti il CES 2022 si possono leggere direttamente a questo indirizzo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità